Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Elezioni 2021, tutti i risultati ottenuti dai candidati Vip: da Pippo Franco a Stefano Righi

Dal Nord al Sud, tutti i volti noti candidati e il loro andamento elettorale. Occhio alle soprese

Pubblicato

su

Pippo Franco Intervista

Nelle giornate del 3 e del 4 ottobre si sono tenute le elezioni amministrative in più di mille comuni italiani, oltre a quelle regionali in Calabria e alle suppletive. Tra i candidati sono spuntati come funghi nelle liste anche numerosissimi vip che hanno deciso di scendere in campo e mettersi in gioco. Ma ora che gli scrutini sono terminati… i risultati chi avranno premiato?

Elezioni amministrative 2021: il flop di Pippo Franco

Molti dei candidati alle elezioni amministrative hanno deciso di inserire nelle proprie liste personaggi di spicco presi dal mondo dello spettacolo, per catalizzare l’attenzione dei votanti. A Roma, il candidato sindaco Enrico Michetti è stato infatti supportato dalla lista civica in cui era presente il celebre comico romano Pippo Franco, (all’anagrafe Franco Pippo), che già a fine agosto aveva annunciato la sua decisione di candidarsi.

Diciamo che, però, le buone intenzioni non sono servite a tanto, dato che i risultati per ora arrivati certificano a tutti gli effetti un flop: con oltre 1000 sezioni su 2600 scrutinate, il nome di Pippo Franco ha ricevuto solo 32 crocette. Anche Nadia Bengala, miss Italia 1988 e candidata in una lista civica a supporto del sindaco Raggi non ha brillato, racimolando a stento 7 preferenze.

Tutti i vip candidati alle amministrative 2021

Righeira Rai1
Stefano Righi, candidato a Torino

Molti sono stati i vip candidati in questa tornata elettorale, come Mattia Sartori, giovanissimo fondatore e leader delle Sardine, gruppo politico nato dal basso che ha contribuito anche alla vittoria del presidente emiliano Stefano Bonaccini nel 2020. Sartori è stato adesso eletto consigliere comunale a Bologna, nelle liste del Partito Democratico, con oltre 2 mila e cinquecento voti ricevuti.

In quel di Milano, invece, il giornalista Vittorio Feltri ha raccolto ben 2268 preferenze, numero che nonostante non sia esorbitante gli permette di accedere al consiglio comunale. Sempre a Milano, troviamo anche un altro vip in corsa, ossia il ciclista due volte campione del mondo Gianni Bugno, che ha raccolto 135 voti personali nella lista a sostegno di Beppe Sala.

A Torino è record per Chiara Foglietta, con 2129 preferenze che le hanno permesso di accedere al ruolo di consigliera comunale del Partito Democratico. Il Partito Comunista, invece, tenta di assaltare la soglia di sbarramento, giocandosi la carta Stefano Righi, ex membro dello storico duo dei Righeira. Peccato che questa mossa abbia portato al musicista soltanto 28 preferenze.

Advertisement

Più Tv e Spettacolo

Advertisement

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.