Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Emy Buono cambia vita: “Basta Onlyfans, torno in convento”

“Ho chiuso col porno”

Pubblicato

su

Emy Buono

“Tutti hanno visto i miei video, anche i genitori del mio compagno”

Emy Buono ha deciso di cambiare vita, chiudere il proprio profilo Onlyfans e tornare in convento. L’ex de La Pupa e il Secchione e già protagonista del programma Ti spedisco in convento, nel corso di un’intervistata rilasciata a Fanpage, ha spiegato da dove è nata questa volontà.

A spingerla verso questo passo indietro è stata soprattutto la sensazione di non essere tutelata dalla piattaforma che permette di condividere anche contenuti per adulti: “I contenuti che ho pubblicato a pagamento sono diventati virali, li hanno visti tutti anche i genitori del mio compagno, ha lamentato la giovane napoletana.

Addio Onlyfans, Emy Buono torna in convento

Dopo la notorietà ottenuta grazie alle esperienze televisive, Emy Buono ha iniziato a lavorare con i social network, tentando la professione di influencer. Non è passato molto prima dell’apertura di un profilo Onlyfans, ma oggi ha scelto di dire ‘basta’.

Adesso Emy spera di trovare ancora una volta l’aiuto delle suore già conosciute durante Ti spedisco in convento, dalle quali ha deciso di recarsi per ritrovare la serenità: “È il convento Bambino Gesù di Sorrento. Parto domani. Loro mi conoscono, sono rimasta in ottimi rapporti e nonostante la storia di OnlyFans, loro mi hanno sempre accettato per quello che sono. Lì ho trovato la pace già una volta, voglio tornarci. Quella, per me, è casa”.

“Mi sono pentita, sono stata un’egoista”

Oggi Emy Buono non rifarebbe le stesse scelte: Mi sono pentita di aver aperto un account OnlyFans. Mi sono pentita di aver venduto video porno. A me piace ancora mettermi in mostra, mi è sempre piaciuto, quello che però mi spinge a pentirmi di OnlyFans, è principalmente il fatto che non mi sono sentita più sicura di fare quello che facevo”.

La ragazza ha poi concluso: “Fintanto che questi video restavano in piattaforma mi stava bene, ma il fatto che sono usciti fuori e sono diventati virali, alla portata proprio di tutti, mi ha fatto capire delle cose. Ho fatto questi video per guadagno e sono stata un’egoista, non ho pensato a nessuno, né ai miei familiari e né ai miei affetti”.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014