Connettiti con noi

Attualità

Fa fare la pipì al figlio in piazza San Marco: polemica a Venezia

Scoppia il caso a Venezia e si riaccende l’attenzione sul problema dei turisti irrispettosi

Pubblicato

su

venezia pipì foto

Polemica a Venezia: la mamma turista che fa fare la pipì al figlio in piazza San Marco

C’è tristezza e rammarico e una non troppo velata vena polemica nella guida turistica che su Facebook ha condiviso la foto di una turista intenta a far fare la pipì al figlio su una colonna di piazza San Marco a Venezia.

Fa fare la pipì al figlio su una colonna di piazza San Marco

La foto, immaginabile, è diventata virale in poche ore e ha raccolto dissensi da ogni parte d’Italia. Al centro della scena immortalata da una guida turistica c’è una donna, spacciata per turista ma che agli atti potrebbe anche non esserlo. La donna è insieme al figlio piccolo, tra i 4 e i 5 anni di età a giudicare dall’altezza, e il problema etico è ciò che stanno facendo. La mamma infatti, come si evince dalla foto, è intenta a nascondere il figlio permettendogli però di fare pipì su una delle colonne storiche di piazza San Marco, a Venezia.

La foto della turista e del figlio infiamma la polemica sui social

Angolo sotto il campanile di piazza San Marco, procuratie nuove. Mezzogiorno oggi. Ah, il bel turismo di agosto“, questo scrive al guida turistica scatenando una bufera sui social. Oggetto della polemica non è ovviamente il piccolo bambino che non ne può nulla, ma la madre che responsabile e consapevole avrebbe potuto trovare un’infinità di alternative e invece ha permesso che il figlio facesse pipì su una colonna storica di piazza San Marco, come se fosse normale o permesso.

Ci sarebbe di più però perché come riporta Fanpage.it, qualcuno avrebbe redarguito la donna segnalandole la presenza di bagni pubblici non distanti (circa a 10m). Questa, per voce di popolo, avrebbe però girato i tacchi incurante e con fare del tutto disinteressato. Ovviamente si tratta di un gesto di una persona irrispettosa da non generalizzare, la foto però ha nuovamente acceso i riflettori sull’educazione assente o presunta di numerosi turisti che quotidianamente prendono di mira Venezia (ma non solo Venezia).

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.