Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Fabio Fazio e le stranezze dei suoi ospiti da Madonna a Elton John

Le più strane interviste di Fabio Fazio

Pubblicato

su

fazio ospiti

Fabio Fazio e i più grandi ospiti di Che Tempo Che Fa: stranezze e bizzarrie, i più curiosi aneddoti

Una lunga intervista quella che Fabio Fazio ha rilasciato a Il Fatto Quotidiano commentando il passaggio a Nove ma anche l’addio alla Rai, le polemiche pregresse e balza fuori anche qualche curioso aneddoto su ospiti di spicco che ha avuto il piacere di intervistare una volta nella vita.

Da Madonna a Elton John e un possibile Maurizio Crozza, forse, in futuro

Ospiti one shot viene da dire, quelli che solamente una volta nella vita ti capitano se ti capitano. Fabio Fazio in questo ha sempre avuto enorme fortuna riuscendo ad arrivare dove tanti in Italia devono invece rinunciare. In anni e anni di Che Tempo Che Fa in onda sulla Rai, tante volte il conduttore ha avuto modo di rapportarsi con figure quasi mitologiche, leggendarie di questa epoca. Non parliamo solamente di Papa Francesco ma anche di Madonna che, come racconta: “Volle tutto nero anche la moquette doveva essere nera. Non voleva sentir rumori sul pavimento“. Prima ancora di lei però ci fu davanti a lui anche Elton John a Quelli che il Calcio: “Chiese degli Smarties. Una quantità importante, tranne quelli di un colore. Ci fu qualcuno che dovette selezionare a uno a uno. A me queste cose divertono“.

Ma se questi sono gli ospiti del passato, bisogna guardare anche ai possibili ospiti del presente. Per la prima volta Fazio a Che Tempo Che Fa su Nove ospiterà domenica prossima Beppe Grillo. L’invito a Giorgia Meloni in passato c’è stato ma la premier ha sempre dichiarato di non essere disponibile. Diversa ancora invece la situazione di Maurizio Crozza, anche lui da tempo volto di Nove: “L’ho invitato anche alla prima. Mi ha detto ‘non vado da nessuna parte, come te’. Su questo ha ragione“.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014