Connettiti con noi

PROGRAMMI

Federica Calemme gela Signorini: la battutaccia su di lei ieri sera al GF Vip

Federica Calemme non digerisce la battutaccia di Signorini su di lei al GF Vip

Pubblicato

su

Federica Calemme GF Vip

Federica Calemme: la battutaccia di Signorini al GF Vip

A Federica Calemme non è andata giù la battuta che Alfonso Signorini ha fatto ieri sera al Grande Fratello Vip nei suoi riguardi. In studio, tra i tanti ormai ex concorrenti del GF Vip, c’era Gianmaria Antinolfi, fresco di ritiro e da poco tornato alla sua vita di sempre e al suo lavoro, dove era atteso. Continua anche oltre le telecamere del reality la sua frequentazione con Federica Calemme, conosciuta dentro la Casa del GF Vip, e Signorini allude al fatto che Antinolfi abbia già lasciato “carta bianca” alla Calemme, libera di servirsi della sua carta di credito per fare shopping. Una battuta di basso livello che Gianmaria non ha commentato, ma la Calemme sì.

Federica Calemme risponde a Signorini su Twitter

Federica Calemme GF Vip
Gianmaria Antinolfi e Federica Calemme a Verissimo

Un’allusione proprio non piacevolissima quella che ha fatto Signorini ieri sera in diretta al Grande Fratello Vip prendendo di mira Federica Calemme, avvistata a fare shopping con la “carta di credito” di Gianmaria. Una pura allusione però che di certo avrebbe potuto mettere in cattiva luce la Calemme descrivendola come una persona pronta ad “approfittare” del portafoglio pieno di Antinolfi. Alla battuta non risponde l’ex concorrente del GF Vip che, in studio, non vuole generare polemiche. La prende diversamente invece la Calemme che, eliminata dal televoto e assente in studio, commenta a casa la battutina di Signorini, certo non delle più felici: “Per fortuna ho ancora il mio conto in banca“, scrive su Twitter la Calemme lasciando intendere di non aver affatto di un Antinolfi di turno per farsi pagare lo shopping in giro per Milano.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.