Connettiti con noi

MUSICA

Francesca Michielin: “Finito X-Factor mia madre mi ha mandata da un terapeuta”

Francesca Michielin racconta cosa è successo subito dopo aver raggiunto la fama con la vittoria di X Factor

Pubblicato

su

Francesca Michielin

Francesca Michielin: cos’è successo subito dopo X Factor

Francesca Michielin si racconta e rivive i pensieri della sé più giovane, quell’adolescente che da sola si ritrova per la prima volta e senza strumenti a fronteggiare il successo, l’uragano della fama che si era abbattuto su di lei subito la vittoria ad X-Factor. Fondamentale l’aiuto della madre, l’adulto che l’ha consigliata e accompagnata, aiutandola a gestire una gloria spesso tanto bella quanto pericolosa.

Francesca Michielin: “Mi ha mandata da una terapeuta”

Francesca Michielin X Factor

Si racconta senza giri di parole Francesca Michielin al settimanale Grazia, intervistata alla luce di mesi particolarmente felici che l’hanno vista conquistare da co-protagonista il Teatro Ariston al Festival di Sanremo, al fianco di Emma Marrone, e poi al Conservatorio con tanto di lode. Ripercorre tutto dall’inizio la Michielin e confessa quale sia stato il più prezioso aiuto e consiglio ricevuto dalla madre, conscia che tutto quel “successo all’improvviso” avrebbe potuto celare grandi insidie: “Io non ho avuto un’adolescenza e ho dovuto fare i conti molto presto con le mie fragilità. La fortuna è stata che mia madre, appena finito X Factor, mi ha mandata da un terapeuta per non farmi schiacciare da questa cosa enorme che mi stava succedendo“.

“Voglio piangere sul palco dell’Ariston? Perché no”, le confessioni di Francesca Michielin

Ricordando quel primo incontro con l’analista: “La prima cosa che mi ha detto l’analista è stata: le emozioni si vivono, non si gestiscono“. Non è stato un percorso facile quello della Michielin che ha dovuto lavorare tanto su se stessa, abituata da sempre a isolarsi nel momento buio: “Ho sofferto parecchio. Infatti, per tanto tempo sono stata vista come la ‘Franceschina’ fragile e timida, una ragazzina sgangherata. Ma oggi, la mia fragilità è diventata la mia forza. Voglio piangere sul palco dell’Ariston: perché no? Vi lancio addosso le mie lacrime come se fossero fiammelle.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.