Connettiti con noi

Cinema e Teatro

Franco Battiato moriva un anno fa: su Rai1 il film ne celebra vita e carriera

Un documentario che celebra i grandi momenti di una vita ricca come quella di Franco Battiato

Pubblicato

su

franco battiato documentario

Il coraggio di essere Franco: il documentario in occasione del primo anniversario dalla scomparsa di Franco Battiato

Franco Battiato ci ha lasciati un anno fa: da allora, nel mondo della musica e dell’arte italiana si è creato un enorme vuoto, che niente e nessuno potrà riempire. Mercoledì 18 maggio, in occasione del primo anniversario dalla scomparsa del cantautore, Rai 1 gli dedica un documentario in prima serata, Il coraggio di essere Franco.

La vita di Franco Battiato in un documentario (vista attraverso gli occhi di chi ha vissuto e lavorato al suo fianco)

Telegram Invito LaWebstar

Scritto e diretto da Angelo Bozzolini e prodotto da Aut Aut Production in collaborazione con Rai Documentari, il documentario ripercorre la vita e la carriera di Franco Battiato, uno degli artisti più rivoluzionari della sua generazione. Lo scopo del documentario è quello di indagare nella natura più profonda della personalità di Battiato. Si vuole esaminarne la vita privata e la carriera attraverso i racconti della nipote, Cristina Battiato. Nel documentario Il coraggio di essere Franco, saranno presenti molte immagini provenienti dagli archivi fotografici della famiglia, della Rai, della Cineteca di Bologna, nonché alle riprese esclusive nelle case di Milano e Milo in Sicilia.

Molti ospiti di fama internazionale uniti nel ricordo del cantautore siciliano

Oltre che attraverso gli occhi della critica, Franco Battiato sarà anche ritratto grazie ai racconti di volti di primissima importanza nel campo delle arti, italiani che internazionali. Come ad esempio Alice, Luca Madonia, Sonia Bergamasco, Willem Dafoe, Antonio Scurati, Giovanni Caccamo, Vittorio Sgarbi, Marco Travaglio, Morgan.