Connettiti con noi

GF VIP

Gegia, caso Bellavia al GF Vip: che cosa ha deciso l’Ordine degli Psicologi

Era stata aperta un’istruttoria, ora si sa come è andata a finire la vicenda

Pubblicato

su

gegia caso bellavia

Gegia e il caso Bellavia al GF Vip: come è finita la vicenda

Gegia ed il caso dell’uscita di Bellavia al GF Vip hanno fatto molto rumore, tra il pubblico a casa ma anche in studio. Alfonso Signorini, quando Bellavia è uscito dalla Casa più spiata d’Italia, infatti, ha dedicato più di una puntata alla questione, e più in generale a quella – spesso sottovalutata o ignorata – della salute mentale. Gegia (all’anagrafe Francesca Carmela Antonaci) alla fine dalla Casa ci è uscita, con il televoto, e anche fuori non ha smesso di dire ciò che pensava.

Che cosa ha deciso l’Ordine degli Psicologi

Bisognerà però ricordare che Gegia, pur non esercitando come per sua stessa ammissione, è una psicologa. Dopo le frasi e le parole – totalmente fuori luogo anche non per una psicologa – che la comica ha rivolto all’ex conduttore di Bim Bum Bam, l’Ordine degli Psicologi del Lazio (a cui Gegia è iscritta), pare avesse aperto un’istruttoria.

Stando a quanto riporta Fanpage la questione si sarebbe chiusa nelle ultime ore con una decisione da parte dell’Ordine degli Psicologi del Lazio. Ne ha parlato, anche se davvero poco, la stessa comica: “Sì, mi hanno chiamato e mi hanno dato un richiamo, doveroso dopo quello che è successo. Ma non voglio dire altro“.

Gegia su Mehmet: “Facciamo l’amore tutto il giorno”

Gegia ha voluto andare oltre il caso Bellavia ed il richiamo da parte dell’Ordine degli Psicologi del Lazio, per parlare di amore. Nello specifico il suo, con Mehmet: “Sto vivendo una bella storia d’amore con Mehmet. Facciamo l’amore tutto il giorno. Abbiamo fatto un contratto di convivenza, non solo per il permesso di soggiorno, ma perché ci piaceva questa cosa. E poi, lui vive con me. Sta arrivando San Valentino, amatevi“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.