Connettiti con noi

PROGRAMMI

GF Vip, paura nella Casa: “Chiudete la porta, qui è pericoloso. Chiudiamoci dentro”

Dopo gli spiriti di Miriana, le urla avvertite da Clarissa Hailé Selassié

Pubblicato

su

paura gf vip notte

Qualcosa si agita dentro e fuori le mura del Grande Fratello Vip: urla e grida a squarciagola fuori dalla Casa più spiata d’Italia sebbene l’unica ad averle sentite sia stata Clarissa Hailé Selassié. Una semplice notte al GF si è trasformata così in una notte di paura semi-collettiva.

GF Vip, il terrore di Clarissa Selassié: “Sento urla di una donna”

Ragazzi siete svegli? Io sento delle urla forti di una donna, non sto scherzando. Sento urlare una donna, ma sono urla forti, forti“, sono le parole di Clarissa, una delle principesse Selassié dentro la Casa del Grande Fratello Vip in preda al panico la notte per quello che sente, sebbene gli altri coinquilini sembrano non avere la sua stessa percezione dell’accaduto. “Non stavo sognando sono sveglia e stavano urlando – sempre le parole della Selassié, riportate da BiccyVi dico che hanno gridato fortissimo e più volte. Chiudete la porta e mettete il sigillo. Qui è pericoloso. Chiudiamoci dentro. Ho paura. Non si sa mai cosa può essere“.

Il GF Vip diventa un “horror”

Allarmatissima, sembra che Clarissa sia poi stata tranquillizzata da Gianmaria Antinolfi che le ha spiegato come fosse impossibile che qualcuno riuscisse a oltrepassare da fuori i confini della Casa, trovandosi loro assolutamente al sicuro. Niente da fare però per la Selassié che ha insistito: “Ma siete sicuri siano lontani? Chiudiamoci lo stesso per stare tranquilli, mettete il gancio vi prego“. Una notte di paura che incupisce ancor più il clima già “horror” creato qualche notte fa da Miriana Trevisan intenta a mettere in piedi sedute spiritiche e prevedendo futuro presente e passato di alcune inquilini come Sophie Codegoni e Lulù Selassié. In molti hanno persino ipotizzato sui social che potesse esserci un ladro all’interno della Casa a giudicare dallo spavento della Selassié ma fortunatamente, posto il gancio, la paura è andare a scemare e tutti sono tornati a dormire serenamente.