Connettiti con noi

Trend

Gigi Hadid attaccata sui social dallo Stato di Israele: “Ti vediamo”

“Se non condanni questo le tue parole non significano nulla”

Pubblicato

su

Gigi Hadid

Un messaggio di pace, al quale ha fatto però seguito una dura serie di accuse

Selvaggia Lucarelli, attraverso i suoi profili social, ha fatto notare gli attacchi rivolti dall’account Instagram ufficiale dello Stato di Israele alla modella e influencer di origini palestinesi Gigi Hadid.

Dopo un lungo messaggio pubblicato dalla Hadid per esprimere il suo dispiacere sul conflitto nella striscia di Gaza inaspritosi negli ultimi giorni, nel quale non prendeva particolari posizioni politiche, l’account dello Stato di Israele ha replicato duramente.

“Hei Gigi Hadid hai dormito la settimana scorsa?”: la risposta dello Stato di Israele alla modella e influencer di origini palestinesi

“Se stai soffrendo, mentre oggi faccio le mie condoglianze ai miei cari, sia palestinesi che ebrei, ti mando il mio amore, chiunque e ovunque tu sia. A queste parole di Gigi Hadid, hanno fatto seguito quelle dell’account dello Stato di Israele.

Questa la replica alla modella e influencer: “Hei Gigi hai dormito la settimana scorsa? O semplicemente stai chiudendo un occhio sui bambini ebrei che vengono massacrati nelle case? Il tuo silenzio è stato molto chiaro su quale sia la tua posizione. Ti vediamo. Se non lo condanni, le tue parole non significano NIENTE”.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014