Connettiti con noi

Attualità

Giorgio difende Giorgia: le parole di Pasotti sulla Meloni

L’attore commenta l’attuale fermento politico

Pubblicato

su

Giorgio Pasotti

“Su Giorgia Meloni un accanimento barbaro”: il commento di Giorgio Pasotti

Giorgio Pasotti ha spezzato una lancia in favore di Giorgia Meloni. L’attore, che ha preso parte alla conferenza stampa di presentazione della nuova stagione della fiction Rai Mina Settembre, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alle imminenti elezioni politiche. Pasotti ha parlato ai microfoni di Adnkronos, con parole ferme, che invitano al rispetto per tutti i candidati. Scopriamo insieme cosa ha detto.

“Innanzitutto è un essere umano”

“Questa campagna elettorale rischia di toccare il punto più basso nei confronti degli esseri umani. La Meloni è una donna e vedo un accanimento nei suoi confronti non solo poco galante ma addirittura barbaro”. Così ha commentato Giorgio Pasotti. A infastidirlo è soprattutto il comportamento riservato alla leader di Fratelli d’Italia in quanto donna. “Spesso ci lamentiamo perché le donne non vengono rispettate se non addirittura peggio, questo deve valere anche per la Meloni che è innanzitutto un essere umano, a prescindere dalle proprie idee politiche”.

“Attori tutti di sinistra? Non credo sia vero”

Il pensiero dell’attore si è poi rivolto anche al legame tra il mondo del cinema e la politica. Giorgio Pasotti ha commentato lo schieramento “a sinistra” di attori e artisti, che a suo modo di vedere non è così eterogeneo come sembra. “La maggior parte dei miei colleghi si dichiara di sinistra ma onestamente non so se questo sia vero o no. Io ho un sacco di colleghi che sono apolitici o di destra. Infine l’attore ha rivolto un invito al voto, dichiarandosi contrario all’astensionismo.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.