Connettiti con noi

Trend

“Giovanni Allevi è morto”, ma non è vero: smentita la fake news

L’infelice fake news circolata sulle condizioni di salute del maestro

Pubblicato

su

giovanni allevi come sta

“Morto Giovanni Allevi”: ma il maestro è vivo smentisce la fake news sui social

Una pessima fake news quella che è circolata in queste ore sul web riguardo Giovanni Allevi, celebre compositore e musicista: la bufala riguardo la sua morte, finita anche in prima pagina su numerose testate online, è stata smentita direttamente da Allevi sui social.

L’articolo pubblicato da Milano Today: “È morto Giovanni Allevi”

Non è affatto la prima volta che capita, ma come non dovrebbe capitare la fake news è finita anche al centro di notizie in prima pagina su diverse testate online. Al centro dell’attenzione c’è Giovanni Allevi, celebre compositore ricoverato da tempo e in lotta contro un mieloma multiplo.

È morto a Milano Giovanni Allevi. Il noto compositore e pianista aveva 54 anni. Da circa un anno aveva scoperto di avere un tumore, un mieloma multiplo, che colpisce il midollo osseo. Era ricoverato all’Istituto dei tumori“, si leggeva su Milano Today, articolo ora non più raggiungibile, probabilmente rimosso dalla redazione.

La smentita sui social: “Sono vivo e non ho mai amato così tanto la vita”

Si tratta di una mera fake news, una notizia del tutto falsa e infelice smentita prontamente dal compositore sui suoi canali social. Così Allevi ha infatti scritto su Instagram non appena ha avuto modo di capire cosa stesse accadendo: “Per tutti quelli che hanno letto nelle ultime ore una bufala sulla mia dipartita, voglio assicurare che nonostante io continui a combattere per ritornare presto con voi, sono sicuramente vivo“. E ancora: “E non ho mai amato così tanto la vita come ora! A presto, Giovanni“.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014