Connettiti con noi

Trend

Giuseppe Conte assente ai funerali di Berlusconi: “Scelta non ipocrita”

Uno dei pochi assenti che si è fatto ovviamente notare

Pubblicato

su

Giuseppe Conte funerali Berlusconi

Giuseppe Conte diserta i funerali di Silvio Berlusconi: il motivo

Aveva già fatto chiacchierare ieri l’assenza di Giuseppe Conte ai funerali di Stato di Silvio Berlusconi, ma oggi ancor più dopo alcune informazioni riportate dai principali organi di stampa: la spiegazione dell’ex presidente del Consiglio sulla sua assenza.

La sfilata di cariche dello Stato, da Mattarella a Giorgia Meloni

Non c’erano solamente colleghi, amici, familiari e conoscenti ai funerali di Stato di Silvio Berlusconi. Uno dopo l’altro hanno sfilato ieri anche tutti i politici italiani (quasi tutti) e tutte le più alte cariche dello Stato, da Sergio Mattarella a Giorgia Meloni. Presenti anche gli ex presidenti del Consiglio Draghi, Gentiloni, Renzi ma non Giuseppe Conte. L’ex presidente del Consiglio aveva già fatto sapere della sua assenza prima ancora della cerimonia e nella giornata di oggi piccoli dettagli. Questo il titolo di Repubblica: “Conte al ristorante (a mangiare baccalà) durante i funerali di Berlusconi“. Intervistato da Fanpage.it, Conte rompe il silenzio sui motivi che l’hanno spinto a disertare i funerali.

Funerali di Berlusconi, Giuseppe Conte grande assente: “Sarebbe stato ipocrita”

Sarebbe stato ipocrita partecipare – chiosa Giuseppe Conte, rendendo spiegazioni – Penso che il rispetto significhi rispettare il dolore dei familiari ma anche rispettare una comunità politica, quella del Movimento 5 Stelle, che ha dei valori e dei principi che descrivono un percorso di vita e una storia completamente distante“. Rende dunque pubblico il motivo che l’ha spinto a non presentarsi ai funerali ma soprattutto rende spiegazioni ai suoi stessi sostenitori. Non manca tutta via una vena polemica: “Questa agiografia che c’è stata è un’esagerazione“.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s. P.I.12467380015