Connettiti con noi

Trend

Gucci e l’albero di Natale in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano: scoppia la polemica

L’installazione sta collezionando solo pesantissime critiche

Pubblicato

su

gucci albero natale

L’albero di Natale di Gucci in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano colleziona solo critiche: “Terribile, osceno”

È polemica sul gusto decisamente soggettivo nel giudicare il nuovo albero di Natale allestito in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano: la maggior parte dei commenti sui social non fanno altro che sottolinearne il pessimo gusto, rimpiangendo il passato firmato Swarowski.

Dopo anni e anni di fiducia a Swarowski, mai tradita, Milano ha deciso di affidare a Gucci l’allestimento del nuovo albero di Natale al centro della lussuosa Galleria Vittorio Emanuele II a Milano. E Gucci ci ha pensato eccome dando vita ad un imponente albero che ricorda la pelletteria ma che altro non è che una piramide di pacchi regalo, facendo ovviamente attenzione ad apporre in bella vista i simboli della maison. Peccato però che l’installazione non stia collezionando affatto apprezzamenti e anzi, in ogni dove soprattutto sui social, fioccano critiche al gusto e rimpianti del passato. “Imbarazzante“; “Un orrore“; “È un albero che più che simboleggiare il Natale ne strilla l’uso consumistico che ha assunto, tutto a favore del brand“; “Sembra che abbia cagat* un elefante“; “Inguardabile“; “Orrendo“, queste sono solamente alcune delle critiche ricevute e si fatica a scovare chi invece ha apprezzato lo stile Gucci.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s. P.I.12467380015