Connettiti con noi

MUSICA

Gué Pequeno attacca Achille Lauro: “Si bacia in bocca per sopperire alla musica di m**da che fa”

Il rapper parla senza peli sulla lingua

Pubblicato

su

Gue Pequeno

Gué Pequeno critica la scena musicale italiana: il rapper si scaglia contro Fedez e Achille Lauro

Rapper che ascolti, dissing che trovi. Si sa che il mondo nella musica, specie per l’universo rap e hip hop, è costellato di rivalità più o meno velate e non è raro che emergano attraverso guanti di sfida lanciati attraverso i giornali o i profili social. A scatenare l’ultima bagarre è stato Gué Pequeno, fresco di lancio del suo ultimo album Guesus, che parlando del panorama attuale del rap italiano si è scagliato contro i colleghi Fedez e Achille Lauro.

Il rapper e produttore discografico milanese nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere della Sera ha espresso il suo parere circa la scena musicale italiana, dichiarandosi per molti versi deluso. “È un momento sterile per il rap. Vedo molti che barano. C’è chi fa beneficenza per vendere un disco oppure chi va a Sanremo nove volte di fila e si bacia in bocca per sopperire alla musica di m… che fa”, queste le parole di Gué.

“Mettono il becco in cose che non conoscono”

Gue Pequeno rapper

Troppo facile risalire ai nomi non pronunciati dal rapper, ovvero Fedez e Achille Lauro. A scatenare i suoi fastidi sarebbe non tanto l’attività collaterale alla musica portata avanti da tali artisti, bensì una scarsa conoscenza delle tematiche per le quali si ergono portabandiera: “La scuola è quella fedeziana, ma i casi sono molti di più. In Italia molti fanno parlare di sé mettendo il becco in cose che non conoscono. Anche in politica… Ci sono un sacco di influencer, altri che si atteggiano a delinquenti senza esserlo, ma non vedo in giro rapper bravi”. Uniche eccezioni, a parere dell’ex membro dei Club Dogo, Marracash e Caparezza. Chissà come risponderanno Fedez e Lauro, certo non abituati a lasciar correre…

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.