Connettiti con noi

GOSSIP

“I miei figli non si toccano, ti mangio viva!”: rissa social tra due cantanti

“Ti devi squagliare! Non entrare nel mio intimo”

Pubblicato

su

Nancy Coppola

Nancy Coppola racconta lo spavento per l’operazione del figlio

Continua la discussione social che vede contrapposte Emiliana Cantone e Nancy Coppola, entrambe cantanti neomelodiche, che post dopo post stanno alzando sempre di più i toni del loro scontro, sempre più simile ad una rissa vera e propria. Tutto è iniziato quando la Coppola, ex naufraga dell’Isola dei Famosi, ha condiviso un post sui social a poche ore dalle dimissione del figlio dall’ospedale. Questo il contenuto del suo messaggio: “Ti rendi conto della vita solo quando sei impotente su certe cose. Siamo stati male io e mio marito vedendolo entrare in quella sala operatoria aspettandolo con grande ansia. Mille pensieri ma poi rivedendolo ci siamo ripresi. Non è stato facile ma fortunatamente Vincenzo si sta riprendendo e tutto sta tornando alla normalità. Ancora grazie per il vostro conforto. Vi ho sentiti tutti vicino. Stasera riprendo a lavorare e vi aspetto”.

Il post di Emiliana Cantone scatena la rissa tra le cantanti

Il racconto di Nancy è stato seguito a stretto giro di posta da una condivisione della collega Emiliana Cantone, che è sembrato in qualche modo collegato a quanto detto dalla Coppola. “Sono giorni che sono molto assente e mi chiedete notizie. In realtà da quando sono mamma proprio non riesco a ‘pensare’ solo alla carriera. Ho molti impegni, obblighi e responsabilità verso il mio pubblico lo so, ma cerco di fare sempre del mio meglio, forse devo migliorare. Ma quando mia figlia ha bisogno di me, tutto il mondo può aspettare. Il lavoro, il successo, i soldi. Perché quando non sta bene lei (ha febbre da giorni) non sto bene io!”, ha scritto la Cantone.

L’attacco di Nancy Coppola: “I miei figli non si toccano”

Nancy Coppola ha reagito male alla presa di posizione della Cantone e non ha avuto paura di scagliarsi contro la collega. Così tra le due cantanti è esplosa una rissa verbale: “Oh che strano dopo poche ore dal mio sfogo lei fa un post del genere. Certo, sono io la cattiva scusate. Per pulire la tua faccia da santarellina, volevi sporcare la mia e volevi far intendere che non era una brava mamma perché avevo lasciato mio figlio in ospedale per andare a lavoro? Ma questo è quello che fanno tutte le professioniste. Forse tu non sei abituata più. Non voglio essere cattiva, perché sei una brava cantante. Io come professionista ti ho sempre stimato, per il resto devi squagliare. Fin quando vuoi giocare con me, competere con me con le canzoni con i concerti, con gli abiti. Tu vuoi giocare? Io ti faccio giocare. Sono 20 anni che mi diverto con te. Non entrare però nel mio intimo. I miei figli non si toccano. Ti mangio viva”.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.