Connettiti con noi

Attualità

“Idee pericolose”: Corrado Formigli si espone su Giorgia Meloni

Pensa che vincerà lei, non condivide le sue idee e la invita al confronto in tv: Formigli a ruota libera sulla Meloni

Pubblicato

su

Corrado Formigli

Il conduttore di Piazzapulita parla di Giorgia Meloni e lancia un nuovo invito al suo partito: “Un confronto sarebbe necessario”

Corrado Formigli, conduttore del talk show dedicato ad attualità e politica Piazzapulita (che ritorna oggi, giovedì 8 settembre in onda su La7), ha lanciato una sfida aperta a Giorgia Meloni. Secondo quanto dichiarato dallo stesso a Fanpage, la leader di FdI non avrebbe al momento accettato di sottoporsi ad un confronto con i rivali alle elezioni nel suo programma.

Tutti vogliono il dibattito, ma nessuno poi lo fa: le parole di Corrado Formigli

Formigli ha risposto alle domande sulla situazione politica in corso, esprimendosi anche su chi secondo lui risulterà vincitore, ovvero Giorgia Meloni. Sulla stessa ha voluto però sottolineare come, allo stesso modo di altri colleghi, invochi confronti e dibattiti, ma poi ponga veti per partecipare alle trasmissioni. “Il gioco è sempre quello, tutti si dicono favorevoli, ma poi quando vai a organizzarli c’è sempre qualcuno che si tira indietro, non volendone qualcuno degli altri. Oggi avrebbe senso un confronto Meloni-Letta-Calenda e quest’ultimo mi pare l’unico a non aver posto veti”.

FdI non manderà suoi rappresentanti a Piazzapulita

Queste le parole di Corrado Formigli, che ha comunicato anche che Fratelli d’Italia non invierà a Piazzapulita suoi rappresentanti. “Voglio dirlo chiaramente: la stagione di Piazzapulita parte con la già dichiarata mancanza di volontà di Fratelli d’Italia di mandare qualsiasi esponente in trasmissione. Ho invitato Guido Crosetto per la prima puntata, si è consultato con Meloni e ha detto di no. E Crosetto non è nemmeno un candidato. La storia è sempre questa, prima non vengono se li inviti, poi ne parli e dicono che hai fatto il processo”.

Il pensiero di Formigli su Giorgia Meloni

Sempre sulla leader di FdI, ha aggiunto: “Il modello di società immaginato da Giorgia Meloni è molto lontano dal mio, non mi piace. Ritengo molte delle sue idee pericolose, colpevoli di fomentare paura e odio per il diverso. Non credo affatto che Giorgia Meloni sia fascista, ma credo ci siano parecchi fascisti nel suo partito, a tutti i livelli. Vorrei togliesse la fiamma dal simbolo e mi piacerebbe sentirle dire che i voti dei fascisti non li gradisce. Sarebbe un passo avanti per accreditarsi come forza di destra, più moderna”.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s. P.I.12467380015