Connettiti con noi

GOSSIP

Ignazio Moser, bufera per uno scontrino: il “folle costo” di un pranzo a Ibiza

Pioggia di critiche per uno “scherzo”: Ignazio Moser sulla difensiva

Pubblicato

su

ignazio moser e le critiche per uno scontrino su instagram

Ignazio Moser travolto dalla polemica a causa di uno scontrino: i fatti sono accaduti a Ibiza dove Ignazio Moser starebbe trascorrendo lunghe vacanze in compagnia della sua dolce metà, Cecilia Rodriguez, e altri personaggi di spicco del mondo dello spettacolo e dello sport da Nicola Ventola a Ronaldo, il Fenomeno. Qualcosa però va storto o meglio, qualcosa va proprio di traverso ai tanti fan che seguono appassionatamente le sue storie su Instagram e che gli hanno rinfacciato di aver ostentato oltremodo il suo agio e il suo benessere.

Ignazio Moser e lo scontrino della discordia

Ignazio Moser e lo scontrino della discordia: ecco cos’è successo su Instagram e di cui tutti stanno parlando. Pare infatti che Ignazio Moser abbia osato o ostentato più del dovuto a detta di numerosi follower che in queste ultime ore si sarebbero rivoltati in massa andando così a dar vita ad una shitstorm fatta e finita. Una tempesta di improperi e insulti nei confronti dell’ex naufrago dell’Isola dei Famosi che da settimane si sta godendo le vacanze in Italia e in Spagna in compagnia della fidanzata Cecilia Rodriguez ma anche di tanti altri amici, quasi tutti del mondo dello spettacolo.

Pioggia di critica ma “era tutto uno scherzo”

Pomo della discordia, come dicevamo, uno scontrino: Ignazio Moser si trovava con amici a tavola in un ristorante ad Ibiza (tra cui l’ex calciatore Nicola Ventola), quando è arrivato il momento di pagare. Qualcuno si avvicina a Ventola mostrandogli lo scontrino del pranzo, inquadrato compiaciuto da Ignazio Moser: oltre 6milla euro. Una cifra sicuramente esorbitante se si pensa ad un pranzo, inabbordabile per la maggior parte dei casi, e che è costata non poche critiche a Moser accusato di aver peccato in ostentazione, esagerazione.

Un vero e proprio “schiaffo alla miseria“, un ostentare fuori luogo e di cattivo gusto in un momento poi così difficile per la maggior parte del suo pubblico social. Tanti sono stati i commenti negativi ricevuti che nelle ore successive Moser sarebbe intervenuto in merito per mettere a tacere la polemica e spiegando come fosse voluta quell’inquadratura sul prezzo, frutto di un mero scherzo a Ventola e dunque mendace. Che sia stata solo una scusa per calmare la folla o che sia verità? Non è dato sapere.

Advertisement

Più Gossip

Advertisement