Connettiti con noi

Attualità

Il padre di Annalisa Minetti colpito da infarto, il racconto della donna: “Vivo grazie ai medici”

“Sono degli eroi, sarò grata per sempre”

Pubblicato

su

Annalisa Minetti

Il padre della cantante è stato colpito da infarto, ma fortunatamente tutto si è risolto per il meglio

Annalisa Minetti, la celebre cantautrice, modella e atleta paralimpica italiana, ha espresso la sua profonda gratitudine verso il personale medico che ha salvato la vita di suo padre, Salvatore Antonio Minetti, colpito da un infarto. Il dramma si è svolto tra gli ospedali di Ostuni e Brindisi, ma fortunatamente ha avuto un lieto fine.

Annalisa ha raccontato la storia di suo padre, originario di Ostuni, che è stato prontamente assistito quando è arrivato in ospedale con un infarto in corso. Il personale medico dell’ospedale ha immediatamente iniziato le cure, prima che suo padre venisse trasferito all’ospedale Antonio Perrino di Brindisi per ulteriori trattamenti.

Annalisa Minetti: “Sarò sempre grata ai medici che hanno salvato il mio papà”

La cantante ha dichiarato: “Sono e sarò sempre grata all’ospedale di Ostuni e al Perrino di Brindisi, sono degli eroi, hanno salvato la vita al mio papà. Un profondo grazie va al dottor Gianni Spennati che ha immediatamente capito la gravità della situazione ed ha fatto sì che mio padre oggi sia ancora vivo”.

Il 69enne Salvatore Minetti, che vive a Milano, si trovava in Puglia per il matrimonio di sua figlia Francesca. Anche se aveva avvertito dolori al torace nei giorni precedenti, non aveva voluto preoccupare la famiglia e non aveva condiviso la sua situazione. Tuttavia, quando la situazione si è aggravata, ha chiamato sua figlia Annalisa, che si trovava a Roma, per chiedere aiuto.

Annalisa ha consigliato al padre di recarsi al pronto soccorso, e lui ha seguito il suo consiglio. Grazie al rapido intervento dei medici a Ostuni e all’ospedale Perrino di Brindisi, è stato possibile diagnosticare e trattare l’infarto tempestivamente. Salvatore Minetti è stato sottoposto a due interventi di angioplastica che gli hanno salvato la vita.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.