Connettiti con noi

MUSICA

Infernvm: Claver Gold e Murubutu in tour con l’album ispirato a Dante

Un errare epico tra i gironi del contemporaneo

Pubblicato

su

murubutu e claver gold
Ascolta la versione audio dell'articolo

Claver Gold e Murubutu presentano Infernvm in un anno significativo come quello del 2021, scelto dal Ministero della Cultura come “anno di Dante Alighieri” in relazione al 700esimo anniversario del giorno di morte del Sommo Poeta. E proprio come Dante nella sua Divina Commedia, così i due rapper Claver Gold e Murubutu si addentrano per la moderna selva oscura incontrandosi e scontrandosi con i loro personali Caronte, Paolo e Francesca, Ulisse ma anche Beatrice, Minosse, tutti funzionali ad un concept album che partendo dal passato analizza delicate tematiche del contemporaneo come la prostituzione, l’individualismo, l’abuso di droghe, il bullismo.

L’Infernvm di Claver Gold e Murubutu

C’è l’epica, c’è la metodologia, ci sono i gironi: all’Infernvm di Claver Gold e Murubutu, pubblicato nel marzo del 2020, non manca nulla, nemmeno una data. Avrà infatti inizio il prossimo 26 giugno l’Infernvm Tour del duo di rapper che insieme alla musica e agli endecasillabi danteschi in versione rap coniugheranno musica e territorio. Il tour stesso non è infatti parte prescindibile dell’album volto ad essere portato in giro per i gironi dell’Italia, nell’entroterra e nei borghi così come nelle città metropolitane alla riscoperta e alla valorizzazione del Paese.

Il tour nei gironi dell’Italia

Tutto avrà inizio, come dicevamo, il prossimo 26 giugno alle 21:30 con data zero fissata alle Grotte di Castellana, in Puglia e coloro che prenderanno parte al concerto potranno successivamente avere accesso alla visita delle Grotte stesse sino al 31 luglio godendo di uno sconto di 3 euro sul biglietto della visita. Non passa inosservata la collaborazione con Roby Il Pettirosso che ha prestato la sua arte per illustrare Infernvm nel libro edito in questi giorni Dante a tempo di rap. Si rimane in attesa dunque dell’approdo di Claver Gold e Murubutu sul palco per la loro ultima fatica: già in passato i due rapper si erano trovati a fiancheggiarsi in opere come Le notti bianche ma anche Dies Irae e La Rana e lo Scorpione.

Advertisement

Più Musica

Advertisement