Connettiti con noi

GOSSIP

Isabella Ricci: la vita e la carriera della dama destinata a detronizzare Gemma Galgani

Raffinata ed elegante, incarna il mito decaduto di una Gemma vittima del dating show

Pubblicato

su

Isabella Ricci: il passato e il presente, la vita e la carriera della dama di Uomini e Donne destinata a detronizzare Gemma Galgani

Una volta entrata nello studio di Uomini e Donne si ha avuto immediata percezione che Isabella Ricci fosse ben più che una semplice dama del Trono Over. Bella, estremamente elegante e pacata, di classe e di polso: sono numerosi i motivi che portano a pensare che Isabella Ricci possa essere l’erede destinata al “trono” sinora appartenuto alla sola Gemma Galgani e per la prima volta, ora che questa stagione del dating show di Maria De Filippi è volta al termine, i curiosi si interrogano ben poco su chi saranno i prescelti per il Trono Classico, quello che ha da sempre alimentato il gossip attorno a Uomini e Donne. L’unico interrogativo per gli appassionati dello show fa infatti perno proprio sul destino della Ricci che sembra essere imprescindibilmente intrecciato a quello della Galgani.

Isabella Ricci e Gemma Galgani a Uomini e Donne: il binomio obsolescente

Stride l’ossimoro Ricci-Galgani e sembra che il loro destino sia proprio quello di non poter coesistere all’interno di Uomini e Donne. Mentre Gemma Galgani però non ha bisogno di presentazioni, qualcosa su Isabella Ricci bisogna dirlo ed è proprio ricostruendo il passato della neo dama del Trono Over e il suo breve percorso “mariano” che emergono in maniera lampante tutte le ragioni che fanno presupporre che l’elegante Isabella sia la predestinata, anche forse volutamente scelta da Maria De Filippi, a disinnescare il fenomeno Galgani, un mito che nel tempo è decaduto e che sembra aver fatto il suo tempo in quel del dating.

Isabella Ricci e Gemma Galgani: due dame a confronto

Quel che si voficera di Isabella, nuova alle dinamiche, non si discosta di troppo da ciò che si diceva di Gemma Galgani al momento del suo arrivo a Uomini e Donne, la bellezza di ben 11 anni fa. Approdata al centro dello studio alla stessa età della Ricci, si spendevano complimenti sulla Galgani identificata come dama di classe, una bellezza aristocratica dai modi gentili, timidamente affascinante e raffinata. Aggettivi che nel tempo sono cambiati insieme alla stessa Gemma, evoluti, alcuni trapassati altri del tutto stracciati. Di certo vi è che, a ben guardare sul web, quegli aggettivi sono li stessi in maniera del tutto speculare che vengono attualmente rivolti a Isabella Ricci.

Anche lei di classe, dotata di raffinata bellezza e dai modi distinti e fini, Isabella Ricci sembra essere arrivata a incarnare quella nostalgica Galgani sopita nel tempo e non è un caso se, per il momento proprio come ai tempi valeva per la dama torinese, la Ricci non figura sui social in alcun modo se non attraverso fanpage a lei dedicate che fanno perno proprio sul suo modo di essere come L’eleganza di Isabella Ricci. Classe 1950 la Galgani, classe 1956 la Ricci, la storia sembra ripetersi e il sole di Torino sembra spegnersi all’orizzonte sulla città di Roma, destinata a sottrarle il titolo di Capitale.

Isabella Ricci, l’imprenditrice col passato da modella

L’elegante Isabella Ricci è infatti nata a Roma, città a cui è rimasta fortemente legata nonostante la carriera l’abbia sin da giovane allontanata dalle mura per portarla ora a Ravenna, sua attuale città di residenza. Imprenditrice e fondatrice dell’azienda Pet Village insieme ad altri soci, si è laureata in giovane età in Filosofia alla Sapienza di Roma specializzandosi in Archivistica e Bibliotecaria. Ma non c’è solo questo: è merito di Tina Cipollari, più che mai incuriosita dalla Ricci e anche e soprattutto alla luce di ciò che la Ricci rappresenta per le dinamiche dello show e alla luce della sua risaputa ostilità nei confronti della Galgani, aver fatto emergere un dettaglio sulla neo-dama. La Ricci infatti sembra che in giovanissima età per bellezza naturale che ha conservato sino ad oggi nonostante gli anni, quando ancora era minorenne, abbia solcato con il suo metro e 83 di altezza le passerelle di Parigi in qualità di modella.

Aldo Farella e quel commento di Giorgio Manetti

A dare adito poi all’insistente confronto tra le tue dame anche il loro agire in quel di Uomini e Donne: anche in ambito DeFilippiano, il percorso della Galgani sembra quasi per ironia della sorte scontrarsi con quello della Ricci, entrambe vicine al cavaliere Aldo Farella ma questo, nonostante tutto, sarebbe il meno. A suggellare la “rivalità” è recentemente arrivato, lontano dai giochi, un commento che per autorevolezza e contenuto non può che essere esemplificativo dell’antagonismo a cui sono destinate le dame. “É sempre impeccabile, non perde il controllo, se fossi stato ancora nel programma avrei voluto conoscerla meglio“, a pronunciare questa frase nei confronti di Isabella Ricci a Uomini e Donne Magazine è stato l’indimenticabile Giorgio Manetti, l’amore storico di Gemma Galgani, il gabbiano che non ha però mai preso il volo rimanendo intrappolato tra lacrime e inchiostro nelle lettere della Galgani.

Isabella Ricci, l’erede al trono di Gemma

E a voler marciare sulla linea maginot che separa le due dame, ci sono poi gli elementi in comune del passato come le relazioni importanti e la mancata genitorialità: sia la Galgani che la Ricci non hanno infatti avuto figli e come la dama torinese, la Ricci in passato ha avuto relazioni importanti. La prima a soli 24 anni quando ha detto sì all’altare per la prima volta; la seconda in età più avanzata anche in questo caso incoronata da un matrimonio finito però 15 anni fa, sancito dal divorzio quando l’imprenditrice aveva 45 anni. Sono tanti dunque i motivi che fanno presupporre che Isabella Ricci possa incarnare la sostituta ideale di Gemma Galgani, da oltre 10 anni nel programma di Maria De Filippi nella veste di indiscussa protagonista del Trono Over e per certi versi rappresenterebbe al contempo un vero colpo di scena destinato a sovvertire i piani di chi ha sempre pensato che a svestire la regina del suo titolo sarebbe stata lo strenuante battaglia intestina con Tina Cipollari.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.