Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Iva Zanicchi, lo strazio per la morte del fratello: “Ce lo hanno proibito, sono ancora inca**ata nera con tutti”

Il dramma di Iva Zanicchi: la morte del fratello, il suo poeta

Pubblicato

su

Iva Zanicchi

Iva Zanicchi parla della morte del fratello

Iva Zanicchi si racconta a distanza di tempo dall’aver contratto il Covid-19, la malattia che ha segnato l’esistenza del mondo intero e che ha toccato da vicino la vita dell’Aquila di Ligonchio che proprio a causa del virus ha perso il fratello.

Lo strazio di Iva Zanicchi e l’impotenza: “Nessun ultimo bacio”

Iva Zanicchi, fresca di annuncio di Amadeus che l’ha fortemente voluta sul palco del Festival di Sanremo, è pronta a tornare in scena snocciolando in semplici risposte quello che è stato della sua vita soprattutto in questi ultimi e intensi mesi. Mesi che l’hanno vista lottare contro il Covid in prima persona e che per colpa del virus l’hanno vista piangere la morte del fratello: “Un dolore straziante, lo adoravo come un figlio. Mio fratello era un poeta, lui teneva insieme tutta la famiglia. Pensare che l’ho sentito al telefono e mi ha detto ‘i medici dicono che tra due giorni vengo a casa’ – confida la Zanicchi a Il Corriere della SeraDopo 3 giorni è arrivato a casa, ma nella cassa. E ci hanno proibito di aprirla per l’ultimo bacio. Sono ancora incazzata nera con tutti“.

Le conseguenze del Covid e l’approdo al Festival di Sanremo

Iva Zanicchi

Sempre la Zanicchi, raccontando invece la sua personale guerra al virus che ha contratto mesi fa: “Quest’anno ho lavorato per la rinascita. [..] Non venitemi a dire che non esiste il virus perché vi rompo la testa“. E proprio la Zanicchi spiega, nonostante i mesi passati, di non aver ancora riacquistato l’olfatto: “Non sento l’odore del brodo della domenica, del caffè la mattina. Però grazie a Dio continuo a cantare, respiro bene“. In futuro, ora, l’aspetta di nuovo il palco del Festival di Sanremo, una kermesse che bramava: “Sinceramente non vado per vincere – chiosa la Zanicchi a Il CorriereVado con determinazione, ma con leggerezza. Voglio presentare una bella canzone con la voce che avevo 50 anni fa“, spiega aggiungendo come questo Festival potrebbe essere l’ultimo a vederla sul palco come concorrente in gara.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.