Connettiti con noi

PROGRAMMI

Joele Milan cacciato da Uomini e Donne: dopo la puntata parla l’ex tronista, come sono andate le cose

L’ormai ex tronista spiega cos’è accaduto davvero tra lui e la corteggiatrice Ilaria

Pubblicato

su

Joele Milan cacciato da Uomini e Donne

Attesissima, la puntata di Uomini e Donne che tutti stavano aspettando è stata finalmente messa in onda: parliamo della puntata in cui, come si era largamente anticipato settimane fa, Maria De Filippi avrebbe sancito la fine del trono del giovane Joele Milan a causa di un’intercettazione, alcune parole dette all’orecchio della corteggiatrice Ilaria pensando di non essere ascoltato.

Si difende però l’ormai ex tronista di Uomini e Donne, Joele Milan, che conferma di non aver avuto alcuna mala intenzione, tantomeno quella di ingannare la redazione della De Filippi.

Joele Milan, il tronista cacciato da Uomini e Donne

Molto più composta di quanto si poteva immaginare, così la De Filippi ha deciso di accompagnare fuori dalla porta con parole pacate e più che comprensive il giovane tronista del Trono Over Joele Milan. A far indispettire la De Filippi, come già si sapeva, era stata una chiacchierata all’orecchio tra Joele e la corteggiatrice Ilaria nel corso di un ballo in studio, parole che probabilmente i due non pensavano sarebbero state ascoltate. Non ci sta però ad avere l’etichetta di colui che ha “provato ad ingannare Uomini e Donne“, e si sfoga così Joele Milan a Fanpage.it: “Non sono apparso per quel che sono veramente. Le mie erano solo battute, non volevo fare niente di nascosto“.

Lo sfogo di Joele Milan: “Sapevo di essere costantemente microfonato

In quella chiacchierata infatti si sentiva Joele invitare la corteggiatrice Ilaria ad accettare il contatto di un amico che avrebbe così permesso loro di sentirsi fuori dallo studio e dalle esterne, violando così il regolamento defilippiano. Nessuna remora però con la De Filippi che, contrariamente a come si è mostrata in occasioni molto simili in passato, è stata assolutamente composta e più che comprensiva anche nell’invitare il tronista ad abbandonare il suo trono: “È stata comprensiva, avrei voluto chiederle scusa per essere uscito senza salutarla“. Ad oggi non si definisce essere una persona serena alla luce dei fatti accaduti: “Quando ho visto la puntata è stato quasi peggio di quando l’ho vissuta“, ha confessato Joele sempre a Fanpage.it. Più amare le considerazioni su Gianni e Tina, decisamente molto più duri nel condannare l’accaduto: “Se ti prendono male hanno sempre qualcosa da ridire. Restano fissi sulle loro convinzioni e io da subito mi sono sentito escluso“.

Ilaria a Uomini e Donne
Ilaria, l’ormai ex corteggiatrice di Joele Milan

Quanto all’accaduto con la corteggiatrice Ilaria, minimizza Milan parlando di una mera stupidaggine che non avrebbe avuto alcun secondo fine: “Volevo vedere se ci teneva a me“. “Sapevo di essere costantemente microfonato – ha poi aggiunto – Tanto che spessi in altri momenti ero stato ripreso dalla redazione perché mi lasciavo andare a battute e commenti che era meglio evitare. [..] Non c’erano cattive intenzioni da parte mia, ma sono andato oltre infrangendo una regola e così ho dato modo di pensare male, di dubitare di me“. A ciò si aggiunge poi l’amarezza per non aver salutato la De Filippi, alla quale i saluti sono poi arrivati postumi, e la certezza di non voler ripetere l’esperienza: “Quando ho parlato con la redazione mi hanno chiesto anche se sarei stato disposto a rimettermi in gioco. Io non ho più voluto avere niente a che fare, non sarei più tornato sul trono“.

Advertisement

Più Programmi

Advertisement