Connettiti con noi

LIBRI

Jonathan Strange & il signor Norrell: dopo 17 anni c’è ancora bisogno di Susanna Clarke

Dopo il successo di Piranesi, è tornato con una nuova edizione Jonathan Strange & il signor Norrell

Pubblicato

su

Jonathan Strange & il signor Norrell

Susanna Clarke: da scrittrice fantasy a “caso editoriale”

Susanna Clarke è una delle scrittrici fantasy più autorevoli nel panorama inglese, nonostante la sua produzione sia limitata. L’anno scorso il suo secondo romanzo vero e proprio, Piranesi, è stato uno dei casi editoriali dell’ultimo periodo. L’autrice ha ripreso in mano la penna durante una lunga malattia. Ambientato in un labirinto che piano piano risucchia la memoria del protagonista, piace anche a chi non è pratico del genere. Ma oggi non vogliamo parlare di Piranesi, bensì dell’esordio della Clarke: Jonathan Strange & il signor Norrell, un tomo di 900 pagine che si fanno leggere velocemente come fosse un bugiardino.

Jonathan Strange & il signor Norrell: la bellezza della nuova edizione e la complessità della trama

Pubblicato in Inghilterra nel 2004 e portato in Italia da Longanesi l’anno dopo, è tornato in un’edizione con una copertina blu e oro, che non sfigurerebbe nella biblioteca classica di uno dei protagonisti. Un’operazione dell’editore Fazi, con data di uscita risalente al 25 novembre scorso. Al contrario di Piranesi, qui torniamo al fantasy più classico. Nell’Inghilterra di inizio Ottocento, sebbene esista una comunità di maghi, la magia non viene più praticata e si ritiene che sia totalmente scomparsa. Fino a quando non si viene a sapere dei misteriosi esperimenti del dottor Norrell, un poliedrico studioso, e successivamente del suo allievo Jonathan Strange, con una moglie fin troppo comprensiva. Purtroppo i maghi inglesi vengono definiti “ingrati” e faticano a integrare Norrell fra loro o anche solo a credergli. Intanto Jonathan subisce il fascino della magia oscura, come Luke subiva quelle del lato oscuro della forza. Sullo sfondo imperversano le guerre napoleoniche.

Jonathan Strange & Mr. Norrell: la miniserie televisiva

Jonathan Strange & il signor Norrell

La storia si presterebbe anche a essere adattata per il grande schermo, ma il progetto cinematografico (almeno per il momento) è naufragato, quando la BBC ha comprato i diritti del romanzo per farne una miniserie televisiva, dal titolo Jonathan Strange & Mr. Norrell. Nel Regno Unito è andata in onda nel maggio e giugno 2015 con un discreto successo, ma in Italia è rimasta inedita. Non ci rimane che godere delle illustrazioni di Portia Rosenberg, per stimolare ancora di più la nostra immaginazione. 17 anni dopo Susanna Clarke ha replicato il suo successo con Piranesi, grazie al quale ha vinto il Women’s Prize per la fiction nel 2021.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.