Connettiti con noi

MODA

Jovanotti e SuperDuper: nascono gli esclusivi cappelli “made in Jova”

Il cantante ha deciso di dare sfogo ad una delle sue passioni più grandi

Pubblicato

su

Jovanotti Cappelli SuperDuper

I 3 modelli ispirati a scrittori e viaggiatori, sono disponibili in pre-order fino al 31 di maggio

Toglietegli tutto, ma non il cappello. Lorenzo Jovanotti ha fatto di questo accessorio un suo marchio di fabbrica e adesso, dopo averne indossati e collezionati a migliaia, ha deciso di creare alcuni modelli in linea con la sua espressività e il suo stile.

Per farlo ha dovuto naturalmente affidarsi a chi in questo campo è già esperto, ovvero Matteo Gioli e Veronica Cornacchini, fondatori del brand SuperDuper. La collaborazione ha portato alla nascita di 3 modelli disponibili già oggi in pre-order.

Si chiamano Bouganville, Stevenson e Freya, nomi che rimandano a personalità ispiratrici, accomunate dalla voglia di esplorare e vivere avventure. Che amiate i Borsalino, i modelli cloche o addirittura i tricorni, la collezione vi accontenterà con i 3 capi firmati Jovanotti.

Bouganville, Stevenson e Freya, i 3 cappelli nati dalla collaborazione tra Jovanotti e SuperDuper
Bouganville, Stevenson e Freya, i 3 cappelli nati dalla collaborazione tra Jovanotti e SuperDuper

Jovanotti e il cappello: un amore a prima vista

Il rapporto tra il cantante e l’accessorio è davvero viscerale, come ha raccontato lui stesso a Tv Sorrisi e Canzoni: “È un destino, ho dello foto di me a un mese con un cappellino in testa. Quando viaggio posso dimenticare tutto, ma non un cappello. Ne possiede tantissimi, addirittura da non contarli (“Ma sono sempre di più quelli che ho perso”) e l’idea della collaborazione con SuperDuper è venuta in mente proprio grazie a questa passione: “Sono amici, li conosco da anni, hanno un piccolo laboratorio a Firenze e ho proposto loro di fare tre bei cappelli da boutique”.