Connettiti con noi

GOSSIP

Kate e William contro Meghan e Harry: spunta un piano di battaglia

Una lotta fatta di popolarità e strategie segrete

Pubblicato

su

William e Kate

Guerre reali tra William e Harry: il nuovo terreno di scontro sono gli Stati Uniti d’America

Ormai da tempo la Casa Reale britannica vive un periodo di lotte intestine, che evitano di manifestarsi brutalmente, ma che però esistono e causano effetti. E così, si battaglia per conquistare popolarità, credibilità, sorridendo e lanciando messaggi tra le righe, mentre sotto la superficie si scalcia ai danni dei rivali, che sono anche parenti.

La strategia di William e Kate secondo Omid Scobie

Kate Middleton e William hanno quindi in mente di dirigere le loro campagne di consenso verso gli Stati Uniti d’America, ora terreno d’azione di Harry e Meghan. Questa è perlomeno l’idea di Omid Scobie, commentatore e analista di comportamenti reali.

L’uomo parla delle due coppie come di due squadre rivali, di due mondi ormai distanti e difficilmente riavvicinabili. I motivi dell’allontanamento sono molti e variegati, ma due pilastri in questo senso si possono rintracciare. Il primo sarebbe la “normale” rivalità tra fratelli, la voglia di essere alla pari, ma condannati a due ruoli totalmente differenti e solo a causa del momento di nascita. Poi l’arrivo di Meghan, troppo appariscente, troppo invadente, troppo poco conforme agli schemi monarchici.

Ormai separati, non resta che allontanarsi sempre di più

Allora Harry e Meghan hanno deciso di staccarsi da quei meccanismi troppo stretti e di puntare ad un nuovo tipo di riconoscenza e riconoscimento. Ma negli Usa. William non può permettere che accada, così, lui e Kate inizieranno a frequentare sempre più di frequente gli States, per continuare a mantenere differenze concettuali con la coppia rivale e, possibilmente, aumentarla.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.