Connettiti con noi

PROGRAMMI

Katia Ricciarelli sonnambula “per gioco”: le lacrime di Eva Grimaldi

Il “brutto” scherzo di Katia Ricciarelli

Pubblicato

su

Katia Ricciarelli GF Vip

Lo scherzo di Katia Ricciarelli durante la notte

All’interno della Casa, stanotte, è andato in onda un episodio del Katia Ricciarelli Show. Tutto è iniziato intorno alle 3:00 del mattino, quando la soprano si è alzata dal letto, convinta di aver dormito troppo e di essersi svegliata nel pomeriggio. Dopo aver scoperto il reale orario da Manuel, Lulù, Giucas e Barù, l’ex moglie di Pippo Baudo ha deciso di fingersi sonnambula, per fare uno scherzo a tutti gli altri coinquilini.

Katia Ricciarelli: lo scherzo agli altri vipponi

Katia Ricciarelli GF Vip
Eva Grimaldi in lacrime per colpa dello scherzo di Katia Ricciarelli

Katia Ricciarelli si è svegliata in piena notte convinta che fosse già pomeriggio, raggiungendo alle 3:00 del mattino i coinquilini ancora svegli che se la sono trovata truccata e preparata nonostante l’ora tarda. “Mi sono pure messa i tacchi guardate – ha esordito sorpresa la Ricciarelli a Barù, Giucas, Manuel e Lulù – So che sono andata in camera, mi sono messa a letto, mi hanno spento la luce e ho dormito. Pensavo fossero passate tante ore. [..] Ragazzi non sto scherzando, pensavo fosse pomeriggio“.

Lo scherzo a Eva Grimaldi: le lacrime dell’attrice

Dopo questo brusco ritorno alla realtà, Katia ha deciso che l’orario fosse quello perfetto per uno scherzo agli altri vipponi e si è finta sonnambula entrando nella camera dove tutti dormivano. Qua ha fatto finta di cercare il cagnolino Ciuffy, innescando diverse reazioni, come quella di Eva Grimaldi che addirittura è scoppiata in lacrime nel vedere Katia in quella condizione. Ma a Valeria Marini non la si fa, e proprio la stellare vippona è stata la prima a dubitare della recitazione della cantante. Il tutto si è poi concluso intorno alle 4:00 del mattino, con l’intera Casa svegliata dalla Ricciarelli.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.