Connettiti con noi

LIFESTYLE

Kebhouze apre a Milano: Gianluca Vacchi inaugura il fast food dedicato al kebab

Pubblicato

su

Gianluca Vacchi Kebhouze

Apre nel capoluogo lombardo Kebhouze, la catena di fast food di Gianluca Vacchi che vuole rivoluzionare un settore (ovviamente al grido di Enjoy)

Non vedete l’ora di assaggiare il kebab a firma Gianluca Vacchi? L’appuntamento è per le ore 12 di domenica 5 dicembre in via Paolo Sarpi 53 a Milano, data e luogo in cui sta per aprire i battenti lo store Kebhouze, catena di fast food brandizzata dall’imprenditore re dei social network. Il potenziale dietro l’idea di proporre il kebab in versione fast, attraverso un brand dall’appeal altissimo, non è sfuggita a Gianluca Vacchi, che si è lanciato in questa nuova avventura imprenditoriale con grande entusiasmo.

Gianluca Vacchi presenta il suo Kebhouze

“Sarà un’esperienza del tutto nuova – promette Gianluca Vacchi – C’è un problema di diffidenza verso il kebab. Lo avevo anche io. Dopo aver assaggiato il kebab per la prima volta in vita mia alle nostre prove food, mi sono reso conto che in realtà non c’è un piatto più semplice di questo: piadina, carne e qualche condimento a scelta. Ovviamente ho richiesto che ogni ingrediente e materia prima utilizzata siano di massima qualità“. Vincere le diffidenze attraverso la genuinità dei prodotti: questa la missione dell’imprenditore, che non vede l’ora di mettere il pubblico alla prova con la sua proposta.

Il menu di Kebhouze: cosa si mangia nel fast food di Gianluca Vacchi

Kebhouze Gianluca Vacchi

Ma cosa differenzia i prodotti Kebhouze dalla concorrenza? Innanzitutto varietà: la scelta relativa alla carne sarà ampia, dal pollo 100% italiano al pregiato Black Angus, ma saranno disponibili anche versioni vegan e vegetariane, grazie alla partnership con Planted, azienda svizzera che nel nome della sostenibilità ambientale produce kebab 100% vegetale da proteine di piselli. I kebab di Kebhouze si potranno ordinare in versione classica o burger. Fiore all’occhiello, le salse: grazie alla collaborazione con l’azienda Heinz, la varietà di condimenti sarà ampia come non mai.

Kebhouze pensa green: l’impegno sostenibile della catena di fast food dedicata al kebab

Grande attenzione anche alla sostenibilità, attraverso un packaging è completamente eco-friendly, anche per le acque, servite in Tetrapak brandizzato. I prodotti Kebhouze saranno disponibili su tutte le principali piattaforme di food delivery, da Glovo a JustEat e UberEats per essere comodamente gustate da casa.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.