Connettiti con noi

Cinema e Teatro

Laurence Anyways e la fotografia: ogni frame un momento di estasi

Laurence Anyway, ovvero un manuale della fotografia perfetta

Pubblicato

su

laurence anyways fotografia

Laurence Anyways, una storia di amore e di dolore

Laurence Anyways è un film del 2012 del regista canadese Xavier Dolan. Diretto alla giovanissima età di 23 anni, questo è un film maturo, un film complesso, un film che riflette sulla difficoltà dei pregiudizi e del coraggio necessario per combatterli. Racconta la storia di Laurence Alia, un ragazzo di 35 anni che decide di confessare alla sua fidanzata il desiderio di cambiare sesso. È quindi un viaggio alla scoperta di sé, un inno alla forza di saper amare a prescindere da tutto il resto. E in più, oltre alla storia forte e oltre alla delicata interpretazione, Laurence Anyways ha un altro grandissimo punto di forza: la fotografia.

Laurence Anyways: un inno alla fotografia cinematografica come forma d’arte

Yves Bélanger è il direttore alla fotografia di quest’opera. Grazie alla sua mano esperta nel gestire inquadrature, colori, luci e ombre e grazie alla perfetta sinergia creata con l’estetica di Dolan, il risultato è quello di un film in cui ogni frame, dal più semplice al più estroso, provoca un piccolo momento di estasi. Dalla semplice immagine di una scritta su una lavagna a quella in cui piovono vestiti dal cielo, ogni immagine è il frutto di attente e consapevoli decisioni.

Ed ora, un piccolo assaggio di immagini tratte dal film (nessuno spoiler, promesso).

laurence anyways frame
laurence anyways frame
laurence anyways frame
laurence anyways frame
laurence anyways frame
laurence anyways frame
laurence anyways frame

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.