Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Lutto nel mondo del cinema: morto Jean-Paul Belmondo, l’attore aveva 88 anni

Si è spento il divo francese, icona del cinema internazionale e Leone d’Oro alla Carriera a Venezia nel 2016

Pubblicato

su

morto jean paul belmondo
Ascolta la versione audio dell'articolo

Lutto nel mondo dello spettacolo internazionale con la scomparsa di una stelle del cinema francese, Jean-Paul Belmondo. Tra i suoi grandi successi i cult come Fino all’ultimo respiro ma anche il cortometraggio A doppia mandata e l’ultima fatica sul set, nel 2008, Un uomo e il suo cane. L’attore francese si è spento all’età di 88 anni.

Morto Jean-Paul Belmondo

Un vero “divo” tra i più popolari del cinema francese, la morte di Jean-Paul Belmondo fa calare un nero sipario nel mondo del cinema internazionale. Tanti i successi, impossibili da elencare tutti, che lo hanno reso celebre e noto ed è in questa occasione funzionale ricordare capolavori come Borsalino, il film anni ’70 che lo consacrò a livello internazionale e che lo vide impegnato sul set al fianco di un altro Mostro del Cinema, Alain Delon.

Palma d’oro e Leone d’oro alla Carriera, addio al divo francese

Gli esordi a teatro negli anni ’50 e poi il cortometraggio, nel ’56, Molière. Gli anni ’60 si riveleranno essere fondamentali per la sua ascesa nel mondo della cinematografia quando uscì al cinema Fino all’ultimo respiro. Nel 2001 poi, il dramma: un’ischemia cerebrale che gli impedisce di riavvicinarsi al lavoro per lungo tempo, set sul quale ritornerà solamente nel 2008 quando gli verrà proposto il ruolo di attore protagonista in Umberto D., di De Sica. Dieci anni fa la Palma d’Oro alla Carriera al Festival di Cannes e nel 2016 il celebre Leone d’Oro alla Carriera al Festival di Venezia. L’attore èmorto nella sua dimora parigina, come riportano i media francesi, all’età di 88 anni nel segno di un fascino “da brutto” che lo ha reso celebre e noto in tutto il mondo.