Connettiti con noi

GOSSIP

Magalli scartato dalla Rai apre a Mediaset: l’occhiolino a De Filippi e Signorini

Magalli non ha intenzione di attendere tutta la vita una chiamata della Rai: deluso, il conduttore allarga l’orizzonte fino a Mediaset

Pubblicato

su

magalli rai mediaset

Il sogno di tornare in tv dopo la malattia

Giancarlo Magalli torna alla riscossa ora che si è felicemente lasciato alle spalle il periodo più brutto della sua vita segnato dalla lotta contro il tumore: in Rai però c’è la coda e l’ex storico volto de I Fatti Vostri non ci pensa due volte prima di avanzare proposte a Mediaset, la diretta concorrenza.

Magalli alla riscossa: dimenticato in Rai, ora strizza l’occhio a Mediaset

Magalli sembra essere disposto a tutto pur di ritrovare un suo spazio in tv. Dopo una lunga assenza dal piccolo schermo dovuta alla malattia, Giancarlo ha tutta l’intenzione di voler tornare in pianta stabile in tv, anche se su Mediaset. Intervistato dal settimanale Chi infatti, il conduttore ha fatto sapere di essere stato quasi escluso dalla Rai dalla quale non filtra alcuna proposta per lui da tempo. “Voglio tornare in tv ma i palinsesti sono pieni. Non c’è nemmeno un buco per me – ha confessato Magalli – Non era mai successo, in Rai non mi chiamano più.

Dalla Rai a Mediaset, il futuro di Magalli: la proposta a De Filippi e Signorini

E visto che in Rai si fatica a ritagliarsi un posto, Magalli allarga lo sguardo apre i suoi orizzonti anche alla diretta concorrenza, Mediaset. La proposta c’è tutta e a dire il vero sono proprio due. Il conduttore confessa di non disdegnare affatto un ruolo magari in giuria in qualche programma Mediaset: “Mi manca essere chiamato tipo a Tu Sì Que Vales“, così sulle pagine di Chi. Ma non solo.

In passato era arrivata anche una proposta come opinionista da parte di Signorini per il GF Vip 7, e ora che c’è la conferma che ci sarà anche il GF Vip 8, Magalli torna all’attacco. “Mi avevano chiamato ma ho rifiutato – svela Magalli – Era quasi fatta ma poi il mio posto lo ha preso Orietta, chissà magari la prossima edizione. Se Signorini mi chiama mi rendo disponibile. Che Magalli possa prendere il vecchio posto della Volpe ma sulla sedia della Bruganelli?

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014