Connettiti con noi

MUSICA

Maneskin e Iggy Pop: I wanna be your slave, la collaborazione fuori il 6 agosto

La collaborazione leggendaria per la band dei record

Pubblicato

su

i maneskin nuova collaborazione per i wanna be your slave

I Maneskin e Iggy Pop, non poteva che esserci qualcosa dietro quella videochiamata ed effettivamente, a distanza di nemmeno troppe ore, è arrivata la conferma: Iggy Pop in persona, il volto degli Stooges nonché leggenda vivente del mondo del punk e del rock a livello mondiale, collaborerà con i Maneskin, la band italiana sulla vetta del mondo.

Maneskin e Iggy Pop insieme per una nuova versione di “I wanna be your slave”

Festival di Sanremo, Eurovision, Times Square e ora Iggy Pop: i Maneskin sono inarrestabili e stanno riuscendo ad arrivare dove mai nessun italiano era arrivato prima con la musica e non parliamo di quantità ma proprio di qualità. I 4 ragazzi partiti dalle strade di Roma si stanno divorando passo dopo passo i gradini di una scala fortunata e talentuosa che li ha già portati sulla vetta d’Europa e che ora li sta conducendo alla vetta del mondo. Sensazionale una delle ultime notizie date in pasto ai fan che vede proprio i Maneskin coronare il sogno di collaborare con il grande e leggendario Iggy Pop.

La collaborazione con la leggenda del rock

i wanna be your slave maneskin e iggy pop
Iggy Pop e la collaborazione con i Maneskin. Fonte: Instagram

Tra i 100 migliori cantanti al mondo secondo il Rolling Stone, dai Sum 41 a David Bowie, dai Green Day a Kesha ma anche lo stesso Zucchero, le collaborazioni di Iggy Pop sono variegate, numerose e prestigiosissime e questo onore tocca ora ai Maneskin. “Maneskin e Iggy Pop – I wanna be your Slave“, è così che la band ha annunciato su Instagram l’imminente uscita di una nuova versione del loro ultimo singolo rivisto però in chiave “Iggy Pop”, che ha partecipato alla nuova versione. Da quando sarà ascoltabile? La nuova I wanna be your slave sarà fuori il prossimo 6 agosto alle 12:00 am. “È stato un onore lavorare con Iggy Pop – le parole dei Maneskin a RollingStoneSentirlo cantare I wanna be your slave, sapere che gli piace la nostra musica e vedere un artista del suo calibro così disponibile nei nostri confronti è stato emozionante. Siamo cresciuti ascoltando le sue canzoni“.

Advertisement

Più Musica

Advertisement