Connettiti con noi

UOMINI E DONNE

Maria De Filippi: la sfuriata contro Gemma Galgani

Maria De Filippi è una furia a Uomini e Donne e nel mirino ci finisce Gemma Galgani

Pubblicato

su

gemma maria

Maria De Filippi: sfuriata senza precedenti a Uomini e Donne contro Gemma Galgani

Maria De Filippi questa volta non si tiene e ne ha da dire e ridire su Gemma Galgani che in questa occasione sarebbe stata del tutto fuori contesto nel voler parlare al centro dello studio di qualcosa che non avrebbe nulla a che vedere con Uomini e Donne visto che mancavano a prescindere i presupposti per la conoscenza: lo sfogo pubblico della conduttrice e le lacrime della dama, decisamente offesa.

“Per me è tutto un tarocco”

Gemma Galgani e Giovanni non hanno più nulla da spartire ma nonostante la decisione, nello studio di Uomini e Donne, la dama continua a parlarne a oltranza al centro dello studio. Un continuare a parlare che però urta questa volta particolarmente la De Filippi che non si tiene più. Tutto parte proprio da questa osservazione di Gianni Sperti, ma la conduttrice rincara decisamente la dose: “Per me è tutto un tarocco, per educazione mi contengo ma faccio fatica“, esplode la conduttrice. Maria De Filippi è stufa di ritrovarsi ore e ore di programma dedicati a discussioni che nulla hanno a che vedere con lo spirito del format. “Se non ti piace basta, perché rincicciare sul caffè? È strano. Io lo vedo e sto zitta anche di fronte ad Alessio e Claudia che discutono per 3 quarti d’ora sull’immagine che danno di loro a casa e non su loro due – continua – È strano, tutto molto strano“.

Il caso di Gemma dunque è l’occasione per uno sfogo molto più generale: “Lo penso. È come se io andassi a SuperQuark da Alberto Angela e mentre lui illustra i monumenti io parlo di Uomini e Donne, dopo un po’ mi direbbe ‘sei fuori luogo’. Quello che ha detto Gianni è lecito, vedo cose che non c’entrano nulla col programma“.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s. P.I.12467380015