Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Massimo Ciavarro vittima di furto, la casa dell’attore svaligiata dai ladri: smurata la cassaforte

Un colpo messo a segno indiscutibilmente da ladri più che esperti

Pubblicato

su

massimo ciavarro vittima di furto

Brutto risveglio per Massimo Ciavarro, una delle ultime vittime di furto. Come accade a tanti comuni mortali purtroppo, le vacanze estive e una prolungata assenza da casa possono avere come conseguenza diretta l’interessamento da parte dei ladri: è noto infatti il numero di casi di furto in deciso aumento durante il periodo estivo godendo spesso proprio delle ferie dei proprietari di casa e quindi di case lasciate inabitate per intere settimane. Complici anche le vacanze dei condomini in questo caso, per Ciavarro l’assenza è costata un furto non indifferente.

Massimo Ciavarro: svaligiata la casa dell’attore

A raccontare quanto accaduto al celebre attore Massimo Ciavarro è stato Il Messaggero che riporta la vicenda nel dettaglio. Stando a quanto riportato i ladri sarebbero stati pienamente consapevoli del fatto che in casa non ci fosse nessuno e che anche i condomini latitassero per le vacanze. Una situazione silenziosa e ottimale per agire quasi del tutto indisturbati addentrandosi nella casa attraverso una finestra. Ad accorgersi del furto a casa di Ciavarro, in una delle traverse che si diramano da Corso Francia a Roma, sarebbe stato il domestico svegliato da un allarme che l’ha fatto accorrere sul luogo trovando così la casa a soqquadro.

Smurata la cassaforte: la polizia a caccia di “ladri professionisti”

Al momento non è data sapere l’entità del furto ma si presuppone che possa aggirarsi intorno ad alte cifre: sembra sia certo che i ladri abbiano forzato la cassaforte, smurandola, e derubato l’attore di numerosi oggetti di valore che si trovavano in casa. Un colpo di un certo livello che si ipotizza sia stato messo a segno da ladri più che esperti, capaci di portare via un’intera cassaforte pur di non perdere tempo a forzarla in loco. All’opera gli agenti di Polizia che si stanno occupando di passare al vaglio tutti i filmati registrate dalle videocamere di sorveglianza nelle zone limitrofe.