Connettiti con noi

Trend

Matteo Salvini a Venezia: arrivano le critiche di Ornella Muti e Naike Rivelli

L’attrice e la figlia commentano la presenza del ministro sul red carpet

Pubblicato

su

Ornella Muti

Naike Rivelli e Ornella Muti commentano la presenza di Matteo Salvini sul red carpet di Venezia

La recente apparizione di Matteo Salvini alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia ha suscitato una serie di commenti critici da parte dell’attrice Ornella Muti e di sua figlia Naike Rivelli. Il duo madre-figlia ha condiviso le proprie opinioni in un video sui social network, mentre discutevano della presenza del Ministro delle Infrastrutture al Festival del Cinema.

Nel video, Naike Rivelli chiede provocatoriamente a sua madre Ornella Muti se sapeva che il “Ministro del Cinema” (così ha appellato ironicamente Matteo Salvini) avesse baciato la compagna sul red carpet di Venezia. Muti, visibilmente interessata, chiede chi sia il Ministro del Cinema. Quando Naike Rivelli ha rivelato che stava parlando di Matteo Salvini, Ornella Muti si è mostrata sorpresa, sottolineando che Salvini non ha nulla a che fare con il mondo dello spettacolo.

“Penso che i ministri dovrebbero fare i ministri e non i tappeti rossi”

Naike Rivelli ha continuato la conversazione spiegando che Salvini si trovava al festival e si è baciato sul tappeto rosso con una signora per promuovere l’evento in Italia. Tuttavia, Ornella Muti ha rimarcato che Salvini è il Ministro delle Infrastrutture e che ci sono questioni ben più gravi da affrontare, facendo probabilmente riferimento a recenti incidenti, come quello di Brandizzo, in cui hanno perso la vita cinque operai.

La conclusione di Ornella Muti sulla presenza di Salvini alla Mostra del Cinema è che i ministri dovrebbero concentrarsi sulle loro responsabilità istituzionali invece di mostrarsi sul red carpet. Questo commento riflette la sua opinione che la politica e il cinema dovrebbero rimanere separati, e che l’attenzione degli uomini di Stato dovrebbe essere rivolta alle questioni più urgenti e gravi.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014