Connettiti con noi

Attualità

Maturità 2023, firmata l’ordinanza: si comincia il 21 giugno

Il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha firmato l’ordinanza

Pubblicato

su

maturità 2023

Maturità 2023: il calendario delle prove

La maturità 2023 è alle porte e già sono stati celebrati i fatidici 100 giorni prima del diploma. Un autentico spauracchio per moltissimi studenti, la maggior parte dei quali rimpiangerà amaramente quel giorno, se deciderà di andare avanti con gli studi, o se deciderà di entrare nel mondo del lavoro. Nostalgia a parte, il 2023 vuole tornare alla “normalità”, dopo le varie strette imposte dal Covid, e dunque anche l’istruzione pare intenda muoversi in questa direzione.

Le novità: si torna ad una prospettiva più tradizionale

Maturità 2023, tutto è pronto per cominciare ad organizzarsi, anche perché il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha firmato l’ordinanza che definisce l’organizzazione e le modalità di svolgimento dell’esame di Stato, come riporta Il Sole 24 ore. Si parta dalla prima prova (esame scritto), con data nazionale: 21 giugno 2023 alle ore 8:30. A seguire, le altre prove scritte, anch’esse con carattere nazionale, come (per la prima volta) nell’era pre-Covid.

Le parole del ministro dell’Istruzione e del Merito

Queste le parole del ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara: “L’esame di Stato è un momento importante nella vita di ogni studente. Si tratta di un passaggio simbolico fondamentale nel percorso di crescita di ciascuno, oltre a costituire il momento finale dell’intera esperienza scolastica, chiudendo un ciclo iniziato con la scuola primaria“.

Un’altra novità: “Si terrà conto dell’eccezionalità del percorso scolastico affrontato nel triennio, valorizzando l’effettivo processo di apprendimento. Invito pertanto tutti gli studenti a vivere questo passaggio in maniera serena, consapevoli del loro impegno e degli sforzi fatti“. E, si potrebbe aggiungere, di vivere questa sana paura con un po’ di altrettanto sana, serenità d’animo.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014