Connettiti con noi

Programmi

Michelle Hunziker ricorda Zelig: “Quando più facevo ridere, tornavo a casa e piangevo”

Il personale dramma di Michelle Hunziker che ha coinciso con la sua felice esperienza a Zelig

Pubblicato

su

michelle hunziker zelig

Le confessioni di Michelle Hunziker: il difficile periodo di vita e il conforto trovato a Zelig

Torna a raccontarsi tra presente e passato Michelle Hunziker, ospite di Gazzoli nel suo podcast Passa dal Bsmt: la conduttrice entra nel vivo dei suoi più grandi successi che non sempre hanno combaciato con i momenti più felici della sua vita personale, anzi.

Empatica, divertente ma soprattutto autoironica, Michelle Hunziker ha imparato a conoscersi molto bene e sicuramente ciò le ha permesso di mettersi in gioco nella maniera più trasparente anche sul piccolo schermo. Nessuna maschera nella sua vita tranne quando, la sua vita, sembrava una vera e propria trappola. “Zelig è stata la mia terapia del sorriso – ha raccontato la Hunziker, da anni volto di Mediaset – Mentre facevo quel percorso ero intrappolata in una setta e stavo vivendo a livello personale una tragedia“. Quella leggerezza però e tutte quelle risate genuine sono state un toccasana: “Quando più ho fatto ridere era il momento in cui la sera andavo a casa e piangevo. Non finirò mai di ringraziare quel momento. C’erano 25 pirla che mi facevano ridere come una matta e io staccavo il cervello“.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014