Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Mika, il doloroso discorso alla madre Joannie: “Dobbiamo abbandonare la speranza che tu possa guarire”

Il celebre e amato cantante ritorna su un momento drammatico del passato che lo lega alla madre Joannie, scomparsa dopo aver combattuto contro un tumore

Pubblicato

su

mika e la morte della madre joannie

C’è un enorme tristezza e una profonda malinconia nelle parole del cantante Mika, tornato sul piccolo schermo da protagonista in qualità, ancora una volta, di coach e giudice in quel di X-Factor nell’era post Cattelan. L’occasione è Tempo delle donne, un evento promosso annualmente e durante il quale ha raccontato il momento in cui, in passato, dovette spiegare alla madre che sarebbe morta a causa di un tumore al cervello.

Mika e mamma Joannie, morta di tumore al cervello

Ci sono momenti che nessuno vorrei mai vivere e questa è una consapevolezza che amaramente si porta dentro il celebre cantante Mika, entrato nel cuore degli italiani con la sua musica e soprattutto per il suo ruolo di giudice da anni ormai a X-Factor. Ospite del Tempo delle Donne 2021, evento promosso annualmente da Il Corriere della Sera, Mika si è lasciato andare ad un racconto molto forte del suo passato, un momento estremamente difficile che riguarda la madre del cantante, scomparsa nel dicembre del 2020.

Il discorso di Mika alla madre dopo la diagnosi

Era il 2019 quando Joannie, madre di Mika, veniva raggiunta dalla diagnosi di un tumore al cervello ad uno stadio avanzato e molto aggressivo. Tornando al ricordo della madre in occasione dell’evento milanese, Mika ha poi riportato alla memoria il drammatico momento in cui ha dovuto rivelare a sua madre che purtroppo da quel tumore non sarebbe mai guarita: “Mi ricordo quando sono dovuta entrare nella stanza di mia madre– riporta Il Corriere della Sera le parole del cantante – malata di tumore al cervello, e spiegarle cosa aveva. Ci sono momenti della vita in cui si devono dire cose che sono impossibili da spiegare“. Parole che mai nessuno e in particolare nessun figlio vorrebbe mai voler dire alla propria madre: “Ora dobbiamo abbandonare la speranza che tu possa guarire per vivere il tempo che ci rimane“, disse a Joannie. Uno dei momenti più brutti della sua vita, indelebile nella memoria: “Non dimenticherò mai la tristezza profonda che ho visto sul volto di mia madre“.