Connettiti con noi

Trend

Minuto di silenzio al Regio di Torino: i fischi per l’omaggio a Silvio Berlusconi

Il pubblico in sala si è diviso

Pubblicato

su

Teatro Regio di Torino fischi al minuto di silenzio per Silvio Berlusconi

L’iniziativa non è stata ben accolta da alcuni presenti

Martedì 13 giugno è andata in scena al Teatro Regio di Torino la prima dello spettacolo Madama Butterfly, ma prima dell’inizio dello spettacolo era previsto un minuto di silenzio in ricordo e omaggio di Silvio Berlusconi. Il pubblico in sala non ha però accolto all’unanimità l’iniziativa e si sono fatti notare i rumorosi fischi e cori di disapprovazione di diversi spettatori. Il lutto nazionale e gli imminenti funerali di Stato decisi per l’ex premier hanno avuto come conseguenza l’invito al silenzio commemorativo da parte del sindaco della città piemontese Stefano Lo Russo, altresì presidente della fondazione Teatro Regio e uomo in capo al quale spettava il rispetto del minuto di silenzio.

La sala del Teatro Regio si spacca: fischi e applausi per Silvio Berlusconi

Il pubblico presente in sala non è stato però unanime nel contrastare l’omaggio a Berlusconi. Circa metà degli spettatori del Regio ha replicato a fischi e “buuu” alzandosi in piedi ed applaudendo. Quanto accaduto certifica così ancora una volta quanto la figura di Silvio Berlusconi sia stata divisiva e, con ogni evenienza, continuerà ad esserlo. Oggi, mercoledì 14 giugno si terranno i funerali di Stato, che avranno inizio alle ore 15 in piazza Duomo a Milano.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s. P.I.12467380015