Connettiti con noi

LIBRI

Miss Mamma Sorriso, da Tik Tok alle librerie con “Mamma posso fare il Tiktoker?”

Se volete sapere di più sul mondo di TikTok, frequentato tanto (forse troppo) dai vostri figli, non perdetevi questa novità editoriale

Pubblicato

su

Miss Mamma Sorriso

Vanessa Padovani, Miss Mamma sorriso, sbarca in libreria

Vanessa Padovani, classe 1986, meglio conosciuta su Tik Tok come Miss Mamma Sorriso, ha realizzato il suo progetto: scrivere un libro. Mamma, posso fare il TikToker? uscirà per Mondadori Electa il 22 febbraio, ma è già disponibile per il preorder online.

Miss Mamma sorriso affronta il gap generazionale genitori-figli nell’era di Tik Tok

Miss Mamma sorriso è seguita su Tik Tok da oltre 2 milioni e mezzo di follower, affettuosamente chiamati sorrisini. Il loro numero è cresciuto in 2 anni di oltre un milione. Usa i social per divertirsi con i figli, ha iniziato per gioco, e poi sempre più persone erano interessati alla sua quotidianità di fotografa, mamma, studentessa universitaria.
In Mamma, posso fare il TikToker? Vanessa comincia raccontando una sera qualunque in cui la sua famiglia mangiava pizza per la terza volta in una settimana, per poi esplorare il rapporto fra genitori, figli e social. Si tratta di dinamiche che non si possono più ignorare. E i genitori potranno finalmente rispondere alla domanda: che ci fa mio figlio ore e ore su Tik Tok? Si tratta di un mondo che è necessario conoscere per imparare qualcosa di più sui nostri figli, colmando almeno in parte, quella distanza generazionale che spesso ci separa da loro.

Sono molto orgogliosa di questo mio primo libro – ha dichiarato la Padovani – [..] Sono una mamma che è nata analogica, ma cresciuta digitale che racconta tutte le difficoltà che ha incontrato nell’ adattarsi ai nuovi canali di comunicazione e come, con tanta curiosità sia riuscita ad avvicinarsi allo “strano” mondo dei propri figli. Il libretto di istruzioni purtroppo non esiste ma per esperienza personale, una buona dose di fantasia è l’ingrediente speciale che permette a ciascun genitore di trovare un equilibrio con i propri figli. Non fermiamoci all’apparenza e non rigettiamo a priori l’utilizzo di queste piattaforme, digitalizziamoci e rimaniamo al passo con tempi per unirci sempre di più al mondo dei nostri adorati figli “.