Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Monica Bellucci, le parole su Anita Ekberg: “Essere un’icona come lei è pericoloso”

Pubblicato

su

Monica Bellucci

L’attrice e modella italiana racconta cos’è stata per lei la leggendaria Anita Ekberg

Monica Bellucci è stata ospite del Torino Film Festival, per presentare il docu-film di Antongiulio Panizzi The girl in the fountain, in cui riveste il ruolo di protagonista.

Monica Bellucci e le parole su Anita Ekberg: “É sempre stata un’immagine positiva”

Durante il Torino Film Festival, è stato mostrato il film The girl in the fountain, pellicola in cui la Bellucci ha il ruolo della protagonista. Il lungometraggio racconta di un’attrice, che pur essendo mediterranea, è chiamata ad interpretare Anita Ekberg, pur avendo notevoli differenze in fatto di canoni estetici con l’attrice di Malmö.

La Bellucci, come riporta Ansa.it, ha avuto modo di spendere alcune parole sulla Ekberg, rivelando quanto all’epoca della star, essere un’attrice avesse non poche difficoltà da superare: “Essere un’icona come Anita Ekberg è pericoloso, ti mettono in una teca di vetro e non ne esci più“. La showgirl si è poi soffermata sul film, definito come: “Un piccolo gioiello utile a dare luce a questa donna a cui è stata tolta per troppo tempo durante la sua vita. […] Lei è sempre stata un’immagine positiva di cui tutti si sono innamorati. Un’immagine che mi è venuta voglia di difendere“.

Anita Ekberg
Anita Ekberg in una foto del 1956

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.