Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Netflix, dopo la crisi arriva la novità: presto ci sarà il live streaming

Sarà questa la soluzione per convincere gli abbonati a tornare?

Pubblicato

su

netflix

Netflix verso il live streaming: nuove politiche per far fronte al calo degli abbonati?

Dopo il calo degli abbonati registrati nell’ultimo trimestre da Netflix, agli alti vertici della piattaforma si discute su possibili soluzioni che aiutino a fronteggiare la crisi. Tra le varie proposte, quella che sembra essere più sensata riguarda la programmazione in live streaming. Potrebbe nascere quindi una nuova modalità di visione all’interno di Netflix, con contenuti che vengono trasmessi in diretta.

Il live streaming non avverrebbe comunque in perfetta sincronia con l’evento dal vivo, ma verrebbero mantenuti alcuni secondi di stacco. Questo escamotage servirebbe a censurare eventuali parolacce o comportamenti inopportuni.

Il live streaming non è troppo diverso dalla diretta televisiva, e potrebbe essere la soluzione alla crisi di Netflix

YouTube Invito LaWebstar

A riportare in esclusiva la notizia è Deadline, che annuncia la possibilità del live streaming come una delle soluzioni al momento più plausibili. Il live streaming non è certo una novità tra le altre piattaforme di streaming: è già stato adottato da Apple Tv+, Prime Video e Disney+. Potrebbero essere trasmessi in diretta mondiale diversi eventi, da rassegne teatrali, a spettacoli di teatro e addirittura concerti. È invece da escludere la possibilità che vengano trasmessi eventi sportivi, in quanto Netflix non si è mai cimentato in questo tipo di contenuti. Ancora non è chiaro quando inizierà ad essere disponibile questa nuova modalità.

Questo cambiamento rientra forse in un processo di contaminazione sempre maggiore tra le modalità di fruizione delle piattaforme streaming con quelle più tradizionali della televisione?