Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Nicolas Maupas si racconta: l’adolescenza, l’amore per il cinema e l’addio a Mare Fuori

L’attore si è confidato tra vita privata e carriera

Pubblicato

su

Nicolas Maupas

La conferma di Nicolas Maupas: l’addio a Mare Fuori è definitivo

Nicolas Maupas è stato protagonista assoluto dell’ultimo numero di Grazia, che ha dedicato la copertina ed una lunga intervista all’attore di Mare Fuori. Il 23enne italo-francese ha raccontato alcuni aneddoti della sua vita privata e confermato il suo addio alla serie tv che lo ha reso famoso.

Attualmente impegnato in un set segreto allestito in Francia, sarà presto nuovamente in tv grazie alla serie Noi siamo leggenda, che inizierà il 5 ottobre in Rai. Purtroppo, il pubblico di Mare Fuori dovrà invece abituarsi alla sua assenza, visto che nella quarta stagione il personaggio da lui reso celebre, Chiattillo, non sarà presente. Nicolas Maupas ha anche escluso eventuali ritorni in eventuali stagioni future.

Il rapporto speciale con Caiazzo e il bullismo subìto da adolescente

Ciò che non finirà sarà l’amicizia con il collega Massimiliano Caiazzo: “Il rapporto con lui è qualcosa di prezioso – ha rivelato Maupas – ho trovato un collega e un amico con il quale spero di condividere altri set. Ho una grande stima per lui, festeggio ogni suo traguardo”.

Molto pensieroso e autocritico, Nicolas Maupas ha raccontato anche l’amore viscerale per il cinema, luogo in cui spesso si rifugiava durante l’adolescenza, periodo non sempre facile per lui, che ha conosciuto in prima persona anche il bullismo.Stavo sulle scatole ad alcuni, evidentemente quelli sbagliati. Credo che le motivazioni abbiano più a che fare con i bulli che con chi viene preso di mira”, ha spiegato.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014