Connettiti con noi

Cinema e Teatro

Oppenheimer: Christopher Nolan e Cillian Murphy raccontano l’invenzione della bomba atomica

L’attesa sarà ancora lunga, ma le aspettative sono già alle stelle

Pubblicato

su

Il regista Christopher Nolan e l'attore Cillian Murphy

Oppenheimer, directed by Christopher Nolan

Oppenheimer si chiama e sarà il nuovo film di Christopher Nolan (Memento, Inception, Tenet). Il tema, come si può intuire, riguarderà la costruzione della bomba atomica e il viaggio nella mente del suo creatore, J. Robert Oppenheimer. Lo scienziato, totalmente devoto alle scienze anche se in contrapposizione con i suoi principi etici e filosofici, ha vissuto una parabola di vita che ha colpito Nolan, spingendolo a voler raccontare la sua storia. Oppenheimer infatti, in seguito allo sgancio della bomba atomica da lui inventata su Hiroshima e Nagasaki, ben consapevole della sua parte di responsabilità nell’uccisione di centinaia di migliaia di persone, fu colpito da enormi sensi di colpa e una profonda crisi di coscienza.

Cillian Murphy in veste di scienziato

Cillian Murphy, attore irlandese che ha già più volte collaborato con Christopher Nolan (Il cavaliere oscuro, Inception, Dunkirk), è tornato a lavorare con il regista per Oppenheimer, il nuovo film che uscirà negli Stati Uniti il 21 Luglio 2023. Riguardo alla preparazione attoriale, Cillian Murphy racconta di aver letto molti libri sul tema e dice: “Sono interessato all’uomo e a ciò che inventare la bomba atomica fa all’individuo. La meccanica non fa proprio per me: non ho le capacità intellettuali per capirla, ma questi personaggi contraddittori sono affascinanti“. Sicuramente Cillian Murphy sarà in grado di far emergere ogni sfumatura psicologica dello scienziato e mostrare il lacerante dibattito interiore che è stato chiamato ad affrontare. Al suo fianco troveremo attori di tutto rispetto come Emily Blunt, Robert Downey Jr., Matt Damon, Matthew Modine, Florence Pugh e Rami Malek.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.