Connettiti con noi

GOSSIP

Paola Turci: “Non mi sento lesbica, ma normale. Amo chi voglio”

“A me piace Francesca, non mi piacciono le altre”

Pubblicato

su

Paola Turci

La cantante ha spiegato come si autodefinisce: “Guardiamo le persone, non la sessualità”

Paola Turci è stata ospite dell’incontro denominato Il tempo delle donne, organizzato dal Corriere della Sera e tenutosi a Milano nella giornata di sabato 9 settembre.

La cantante ha parlato, tra i vari argomenti affrontati, anche della sua sessualità, rifiutando di definirsi come “lesbica”, ma piuttosto ritenendosi donna libera di amare chi vuole.

Paola Turci: “Io lesbica? Non lo so, a me piace Francesca”

Sposata con Francesca Pascale, ex compagna di Silvio Berlusconi, Paola Turci ha spiegato di amare ed essere attratta sì dalla moglie, ma non da altre donne in quanto tali. “Per me libertà significa far sì che le donne abbiano la possibilità di uscire la sera e di amare chi vogliono. Molti mi chiedono se sono lesbica. Io rispondo: non lo so. A me piace lei. Non mi piacciono altre. Mi sono innamorata di una persona”, ha spiegato.

La sessualità non è per Paola Turci elemento rilevante per descrivere una persona e ha voluto sottolineare con forza questo suo pensiero: “Immaginate di mandare un curriculum e scrivere: Paola Turci, eterosessuale. Ma che ti cambia con chi vai a letto la sera, o la mattina? Guardiamo le persone, ricordandoci di vedere prima chi sono”.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014