Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Piero Angela è morto: i messaggi di cordoglio per il divulgatore

“Un grande italiano, paladino della scienza”

Pubblicato

su

Piero Angela morto

Ondata di affetto in ricordo di Piero Angela: le parole del mondo della politica e della scienza

La notizia della morte di Piero Angela ha sconvolto l’Italia intera. Volto tra i più amati della televisione, grazie ai suoi programmi con i quali è stato vicino al suo pubblico per oltre 50 anni, lascia un vuoto immenso, non solo per il figlio Alberto.

Dal Ministro della Cultura al Sindaco di Roma: “Eri un grande uomo”

I messaggi in suo ricordo stanno inondando il web: il suo amato pubblico, gli amici, i parenti e tante figure del mondo dello spettacolo e della politica stanno omaggiando Piero Angela, che si è spento all’età di 93 anni.

“Un grande divulgatore, un uomo di scienza e di cultura che, sfruttando le possibilità del servizio pubblico televisivo. Un grande italiano, un uomo elegante e rigoroso capace di trasmettere il piacere della scoperta e della conoscenza. Mi stringo al dolore del figlio Alberto e di tutta la famiglia in questa triste giornata”, queste le parole del Ministro della Cultura Dario Franceschini.

Anche il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri ha voluto spendere parole commosse per il volto di Superquark: “Ci lascia #PieroAngela un vero fuoriclasse della divulgazione scientifica. Abbiamo imparato ad amare la #scienza grazie ai suoi programmi tv che sapevano parlare davvero a tutti. Ci mancheranno tantissimo la sua intelligenza, la sua cultura, la sua gentilezza”.

“Grazie Piero Angela. Va via il paladino della scienza, lasciandoci una grande eredità: la fiducia in una umanità capace di affrontare le sfide del futuro, perché in grado di garantire il benessere a tutti gli uomini, senza distinzione alcuna”, le parole invece del presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici, Filippo Anelli.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.