Connettiti con noi

Trend

Rai e minaccia flop, il Dg Giampaolo Rossi: “Abbiamo ereditato un’azienda da brivido”

Le parole in difesa della Rai del Dg Giampaolo Rossi

Pubblicato

su

rai

Giampaolo Rossi, il Direttore Generale della Rai difende l’azienda: “Abbiamo ereditato una situazione da brividi”

Sono parole sicuramente forti e importanti quelle rilasciate oggi a Il Foglio dal Direttore generale della Rai, Giampaolo Rossi: tutti parlano degli ascolti tv a meno di un mese dall’inizio della stagione, ma il Dg invita a fare cautela prima di parlare di flop.

Giampaolo Rossi ha preso in mano la dirigenza della Tv di Stato precisamente lo scorso maggio, poco tempo prima dell’annuncio della nuova stagione televisiva. Poco tempo a disposizione per pensare ma anche poco materiale su cui poggiarsi come base. Non ci sta, a maggior ragione, di fronte alla spietata critica di questi giorni nei confronti della Rai, accusata di aver perso ulteriormente appeal e di poter contare per il momento solamente flop agli ascolti tv come quello di Pino Insegno.

“La Rai ereditata, quella della passata gestione, è una Rai immobile dal 2013”

“Ho profondo rispetto dei giornalisti, stima dei critici televisivi, ma trovo pigro quel giornalismo che racconta la Rai con morbosità, trovo piccine le cattiverie di chi si esercita nel parlar male dell’azienda in cui lavora. [..] La Rai scatena la fantasia di chi dice ‘vendiamola’ quando l’interesse di tutti dovrebbe essere farla sopravvivere. Di sicuro è l’interesse di chi la guida adesso, di un amministratore delegato straordinario, di un gruppo di lavoro che ci sta provando malgrado una Rai ereditata che è da brividi, malgrado le critiche feroci, il più delle volte, dispiace dirlo, interessate“, Rossi a Il Foglio.

La Rai ereditata, quella della passata gestione, è una Rai immobile dal 2013 [..]. Accusare e dire che la Rai precipita negli ascolti, fa flop, dopo neppure un mese dall’avvio della programmazione, è come dire che i quotidiani perdono copie per colpa di chi ci scrive, a prescindere“.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lawebstar.it - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l. P.I.11028660014