Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Rocco Siffredi, la stilettata: “Festeggeremo 30 di matrimonio, più di Totti e Ilary”

Rocco Siffredi respinge le polemiche ma soprattutto i pregiudizi in vista del Bergamo Sex

Pubblicato

su

Rocco Siffredi

Rocco Siffredi in vista del Bergamo Sex azzera le polemiche

Rocco Siffredi, re del mondo dell’hard, sgretola i pregiudizi da parte di chi continua a condannare la pornografia parlando di un mondo senza amore: tra i “contro” c’è Mario Adinolfi.

Bergamo Sex e l’avversione di Mario Adinolfi

Rocco Siffredi si prepara a farla da protagonista al Bergamo Sex, il festival dell’eros che sarà ospitato al Bolgia di Osio Sopra, per l’appunto in provincia di Bergamo. Non vuole sentirsi fare la morale da nessuno l’attore hard, che respinge qualsiasi genere di accusa. “Quello che predica Adinolfi è un cappello di comodità e ipocrisia, usato da tante coppie che dicono di amarsi e poi si tradiscono“, sono state alcune delle parole di Siffredi rilasciate a Corriere Bergamo. Le parole di Siffredi si inseriscono in una polemica più generale che ha travolto il Bergamo Sex, preso di mira anche da Adinolfi.

La frecciatina di Rocco Siffredi: “Festeggeremo 30 di matrimonio, più di Totti e Ilary”

Il leader del movimento Popolo della Famiglia Adinolfi ha infatti condannato l’iniziativa trovandola inopportuna in quanto celebrata in concomitanza con la celebrazione di Sant’Alessandro, patrono della città (vicina, però). “Sono il primo sostenitore della famiglia, che mi ha salvato da una continuità noiosa. Mia moglie mi dato due splendidi figli, equilibrio, serenità e l’anno prossimo festeggeremo trent’anni di matrimonio, più di Totti e Ilary“, ha poi dichiarato sempre Siffredi, scagliando un’importante frecciatina alle convenzioni e contro i pregiudizi. Pregiudizi che lo hanno sempre anticipato. Ci tiene anche a specificare che si tratta di un festival e non di un’orgia, come spacciato: “Il sesso lì non si fa. Si odora la sessualità. La verità è che Adinolfi mi adora. Non manca occasione per attaccare perché così fa parlare di sé“.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.