Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Salvo Sottile: il lavoro, la famiglia e…Anna Falchi

Le confessioni del giornalista e conduttore

Pubblicato

su

Salvo Sottile a Mi manda Rai3

I successi televisivi, la famiglia e il rapporto con la collega speciale: le parole di Salvo Sottile

Quella di Salvo Sottile è stata una stagione televisiva da incorniciare. La sua esperienza a I fatti vostri è stata più che positiva e la trasmissione ha fatto registrare ottimi dati d’ascolto. Ora il conduttore si gode il meritato riposo, ma ha commentato le sue sensazioni in vista del futuro ricco di impegni che lo attende.

“Siamo andati al di là di ogni aspettativa”

A Tv Sorrisi e Canzoni, Salvo Sottile ha innanzitutto sottolineato la gioia per quanto ottenuto professionalmente: “Sinceramente siamo andati al di là di ogni aspettativa. Riuscire a conquistare ascolti con la doppia cifra è stato un grande successo, frutto di un lavoro di squadra incredibile”.

Il piccolo schermo è ormai da anni il suo habitat naturale, nel quale si diverte a sperimentare senza paura e senza limiti: “Quando capisco che qualcosa è finito, ho bisogno di tuffarmi in una nuova sfida, per il gusto di misurarmi con esperienze diverse”. In una di queste, ha condiviso la scena con una collega speciale, Anna Falchi: “Non la conoscevo, ma è stato subito amore professionale a prima vista – ha ammesso Salvo Sottile – ci divertiamo un sacco, siamo amici. Ci capiamo al primo sguardo e non abbiamo mai avuto uno screzio”.

Salvo Sottile racconta il rapporto dei figli con la sua notorietà

Infine, ha parlato della sua famiglia e di come i figli Giuseppe e Maya soffrano un po’ la notorietà dei genitori: “Sono orgogliosi del nostro lavoro, ma vogliono fare altro. Hanno sofferto la televisione e il fatto di essere figli di due giornalisti. Quando uscivamo tutti e quattro insieme, la gente riconosceva me e la mamma (Sarah Varetto, ndr) e questo li intimidiva. Ogni figlio vorrebbe che il genitore fosse tutto suo quando non lavora e quindi non ammette distrazioni”.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.