Connettiti con noi

TV e SPETTACOLO

Sangiovanni positivo al Covid prima del Festival, ma era solo un falso allarme

L’incubo di pensare per un attimo di non poter cantare al Festival per colpa del Covid

Pubblicato

su

Il cantante italiano Sangiovanni

Sangiovanni e il sogno (quasi) negato di potersi esibire al Festival

Il Festival di Sanremo, per un momento, è sfumato davanti agli occhi di Sangiovanni. Il giovanissimo cantante, dopo essersi sottoposto ad un tampone rapido come richiesto dalle procedure anti-Covid attuate per il Festival, ha ricevuto esito positivo. Ovviamente, chiunque tra gli artisti e lo staff è impossibilitato ad accedere alla kermesse in caso di positività. Allora Sangiovanni, per avere la certezza assoluta, si è dovuto affidare al tampone molecolare.

Sangiovanni, falso allarme: molecolare negativo

Per fortuna, si è trattato di un errore del primo test. Per l’ex amico di Maria de Filippi, l’esito del tampone molecolare è stato una salvezza. Il secondo test ha dato fortunatamente esito negativo, permettendogli quindi di esibirsi per la prima volta all’Ariston. Cavalcherà il palco nella seconda serata del Festival di Sanremo, mercoledì 2 Febbraio, portando il brano Farfalle.

LaWebstar Copyright © 2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 36461 Editore e proprietario: Sima Editore s.r.l.s.